Audi RS 5 Sportback, 5 porte d'eccezione

30-Mar-2018  

Prendete una vettura da DTM e mettetegli 5 porte e un bagagliaio da 480 litri, 1.300 dopo aver ribaltato i sedili posteriori: è la nuova Audi RS 5 Sportback, presentata al New York International Auto Show. Per il mercato nord americano il nuovo modello sarà sul mercato a partire dalla seconda metà del 2018, poi arriverà anche nel Vecchio continente.
 

UN’AUTO UNICA

Superfici tese, cofano motore avvolgente, affascinante sin dal colore della carrozzeria, l’esclusiva vernice Audi Sport verde Sonoma metallizzato: è la nuova Audi RS 5 Sportback, una vettura unica nel suo genere: “Audi RS 5 Sportback è molto più di una semplice novità internazionale, è una proposta completamente nuova per i nostri clienti. Questa moderna interpretazione di una coupé a cinque porte high-performance non ha né un modello precedente né una vera concorrente”, ha spiegato Michael-Julius Renz, CEO di Audi Sport GmbH. Effettivamente è difficile incontrare per strada una 5 porte con un estrattore vistoso, spoiler e doppio scarico ovale al posteriore; cerchi da 19’’ o 20’’ e una vigorosa linea di spalla dalla tipica forma a onda lungo le fiancate; una griglia ampia e bassa singola, grosse prese d’aria con struttura a nido d’ape e spoiler con logo ‘quattro’ in alluminio opaco. Per un look personalizzato Audi ha allestito inoltre 3 pacchetti per i dettagli del design: nero lucido, alluminio opaco e carbonio.
 

PRESTAZIONI RS

Una volta accesa, il rombo del V6 biturbo 2.9 TFSI è promessa di potenza ed efficacia. Il motore eroga 450 CV e 600 Nm di copia. Il cronometro dice 3.9 secondi nello scatto da 0 a 96 Km/h; il cruscotto 250 Km/h di velocità massima, a meno che non sia presente l’optional che ‘sblocca’ il limitatore sino a 280 Km/h. Grazie alla struttura compatta del propulsore e ai brevi percorsi dei gas combusti, il motore 2.9 TFSI reagisce in modo estremamente pronto alla pressione del pedale dell’acceleratore. La potenza viene messa a terra con la trazione integrale Audi permanente declinata dal cambio a 8 rapporti sportivo. La coppia viene ripartita secondo il rapporto 40:60, ma in caso di slittamento la spinta viene gestita dall’assale con più grip. Volendo, il differenziale posteriore sportivo (altro optional) è capace di distribuire la coppia tra le 2 ruote posteriori. Le sospensioni a 5 bracci e l’assetto sportivo RS ribassano l’auto di 7mm rispetto alla versione non RS.
 

INTERNI TOTAL BLACK

Finiture nere accolgono chi sale a bordo della coupé a 5 porte. Sedili sportivi, volante tagliato, cuciture delle cinture rosse e la firma RS un po’ ovunque (sedili, tappetini, volante, battitacco, leva del cambio) impreziosiscono l’abitacolo, unico per gli spazi da famigliare con l’estetica racing. Viaggiando con il cambio manuale è previsto sul display un apposito indicatore che consiglia di passare alla marcia superiore al raggiungimento del limite di giri.

Autore: Francesco Bagini
Per offrirti un'esperienza di navigazione ottimizzata e in linea con le tue preferenze, eBrave S.r.l. utilizza cookies, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy