Audi Q8, partono gli ordini della Sport SUV

19-Lug-2018  

Audi ha dato il via agli ordini della nuova Sport SUV, l’Audi Q8. Il termine ‘Sport’ si addice alla vettura, perché unisce le dimensioni di una SUV alle linee di una coupé a 5 porte. Il design è inedito, la digitalizzazione di bordo è ai massimi livelli e alla prevendita la Q8 monterà un 3.0 V6 turbodiesel da 286 CV con tecnologia mild-hybrid a 48 Volt.

ROBUSTA COSTITUZIONE

Ciò che immediatamente balza all’occhio è l’imponente single frame ottagonale. Il frontale è così robusto. Sembra poter resistere a uno scontro con un carro armato. Rispetto alla ‘sorella’ Q7 la SUV coupé è più ampia (2 m di larghezza), corta (4,99 m di lunghezza) e bassa (1,71 m di altezza). L’abitabilità è rilevante rispetto alle pari segmento, grazie a un passo di quasi 3 m. La capacità di carico può raggiungere i 1.755 l. Al posteriore non passa inosservato il nuovo sottile elemento nero lucido con banda luci integrata. A proposito di luci, i proiettori sono di serie full LED.

QUOZIENTE INTELLETTIVO

Sorprendente è la connettività che offre la nuova Audi Q8. Il sistema di comando è totalmente digitale con feedback tattile e acustico. I comandi vocali riconoscono le espressioni di uso comune ed è possibile aggiungere alle dotazioni l’head-up display. La navigazione intelligente MMI plus è anch’essa di serie e autoapprende i tragitti effettuati. Sono poi offerti gli ausili del Car-to-X che riconoscono la segnaletica stradale ed eventuali pericoli. I pacchetti City, Tour e Parking prevedono il sistema di assistenza alla guida adattivo, l’efficiency assistant, l’assistenza agli incroci, gli avvertimenti per il cambio di corsia, la segnalazione d’avvicinamento al cordolo dei marciapiedi e le telecamere perimetrali. Il cervello che coordina tutte queste operazioni è il modulo hi-tech Audi. A seconda dell’equipaggiamento la centralina lavora in sinergia con 5 sensori radar, 6 telecamere, 12 sensori a ultrasuoni e uno scanner laser.

A MOTORE E A VELA

L’Audi Q8 è proposta con il motore 50 TDI 3.0 da 286 CV e 600 Nm di coppia. Da 0 a 100 Km/h la Q8 sprinta in 6,3 secondi, la massima è di 245 Km/h. Il cambio è tiptronic a 8 marce, la trazione integrale. L’anno prossimo arriveranno i 231 CV del V6 Diesel e un 3.0 TFSI da 340 CV. Da rimarcare lo sterzo integrale, che unisce una risposta diretta e sportiva alla stabilità di marcia. A contribuire alla maneggevolezza e alla stabilità della Q8 ci sono le ruote posteriori sterzanti. E quando si viaggia tra i 55 e i 160 Km/h la SUV coupé è in grado di ‘veleggiare’, cioé avanzare per inerzia. Ciò è permesso dalla rete di bordo a 48 Volt, dall’alternatore-starter azionato a cinghia e da una batteria agli ioni di litio. Nella guida fuoristrada entra in gioco il sistema di sospensioni regolabili e l’altezza da terra di 254 mm. Anche la carrozzeria fa il suo, con componenti in acciaio e alluminio che la rendono particolarmente rigida.

BASE O SPORT

I prezzi della nuova Audi Q8 partono da 78.450 euro, per la versione 50 TDI quattro tiptronic. Di serie ci sono i cerchi in lega da 20’’ con design a 5 razze, i proiettori full LED, i servizi Audi Connect, le tecnologie Audi lane departure warning e Audi pre sense front con protezione pedoni, il portellone a gestione elettrica, il sistema di ausilio al parcheggio plus, la telecamera posteriore, l’Audi virtual cockpit da 12,3’’, il cruise control, lo sterzo progressivo, gli ammortizzatori regolabili e la navigazione MMI plus con MMI touch response. La versione Sport a listino è invece a 86.500 euro.

Autore: Francesco Bagini
Per offrirti un'esperienza di navigazione ottimizzata e in linea con le tue preferenze, eBrave S.r.l. utilizza cookies, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy