Alfa Romeo, la Giulia vince gli 'sport auto Award'

10-Nov-2018  

Alfa Romeo si prende gli applausi degli appassionati tedeschi di auto sportive. A Stoccarda sono stati assegnati gli ‘sport auto Award’. La Giulia Quadrifoglio e la Giulia Veloce hanno vinto le loro categorie. Podio anche per la l’Alfa Romeo 4C Spider nella graduatoria ‘Standard Roadster fino a 100.000 euro’.

LA PAROLA AI LETTORI

Come avviene da 26 anni, la celebre rivista tedesca di automobilismo ‘sport auto’ chiede ai propri lettori quali sono le auto che li hanno maggiormente colpiti dal punto di vista delle prestazioni. In questa edizione 238 modelli si sono sfidati in 25 categorie, 15 delle quali prevedevano una classe aggiuntiva per i veicoli di importazione. Gli oltre 11.000 lettori che si sono espressi hanno premiato le auto del Biscione.

MIGLIOR AUTO STRANIERA

Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio, come nel 2017, ha ottenuto il primo posto tra i veicoli d’importazione nella categoria ‘Berline/Station Wagon di serie fino a 100.000 euro’. Apprezzate dagli esperti lettori del magazine sono state le caratteristiche dinamiche della vettura, che monta un motore a benzina 2.9 V6 turbo da 375 kW (510 cv). L’Alfa Romeo Giulia Veloce turbo 2.0, equipaggiata con un benzina da 206 kW (280 cv), è stata invece nominata miglior veicolo di importazione nella categoria ‘Berline/Station Wagon di serie fino a 50.000 euro’.

BIS DI FILA

A Stoccarda, alla cerimonia di premiazione, era presente Roberta Zerbi, EMEA Region Head of Alfa Romeo Brand, la quale ha dichiarato: “Siamo molto orgogliosi che Alfa Romeo Giulia abbia vinto per il secondo anno di fila nelle due categorie di importazione agli 'sport auto Award'. Un ottimo risultato è rappresentato anche dai due terzi posti nella classifica generale contro le agguerrite concorrenti locali. Continueremo anche in futuro a fare tutto il possibile per conquistare i lettori di 'sport auto', e non solo, con i nostri veicoli ad alte prestazioni".

PODIO PER LA SPIDER

Nella classifica generale, non quella riservata ai veicoli di importazione, le 2 Alfa sono arrivate terze: la Giulia Quadrifoglio nella categoria ‘Berline/Station Wagon di serie fino a 100.000 euro’; la Giulia Veloce turbo 2.0 per la categoria ‘Berline/Station Wagon di serie fino a 50.000 euro’. Prestigioso piazzamento in terra tedesca anche per l’Alfa Romeo 4C Spider, che ha ottenuto il 3° posto nella classifica della categoria ‘Standard Roadster fino a 100.000 Euro’. Anche la biposto entra così tra le prime 3 della sua categoria.

Autore: Francesco Bagini
Per offrirti un'esperienza di navigazione ottimizzata e in linea con le tue preferenze, eBrave S.r.l. utilizza cookies, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy