Alfa Romeo, Raikkonen e Giovinazzi in pista a Balocco

15-Feb-2019  

Kimi Raikkonen e Antonio Giovinazzi, prima di salire a bordo della nuova monoposto di Formula 1, si sono messi al volante delle Alfa Romeo più veloci. Sul circuito di Balocco i 2 piloti hanno esaltato le performance della Giulietta Veloce e della Stelvio e Giulia Quadrifoglio.

A CONTATTO CON LA TRADIZIONE ‘RACING’ DEL BISCIONE

Pochi giorni fa Alfa Romeo ha svelato il nuovo nome ufficiale della squadra che disputerà il Mondiale F1 2019: ‘Alfa Romeo Racing’. La nuova vettura verrà invece presentata a Barcellona il 18 febbraio. Intanto a Balocco la nuova coppia di piloti si è immersa nella storia della nuova famiglia. Raikkonen e Giovinazzi sono stati accolti presso il celebre ‘Proving Ground’ di Balocco, dove FCA testa i propri prodotti. Una sede storica, dove furono realizzati e assemblati i primi modelli da corsa della Casa di Arese, capaci di vincere i primi 2 Campionati del Mondo di F1 nel 1950 e nel 1951 con Nino Farina e Juan Manuel Fangio, rispettivamente al volante di una Alfa Romeo 158 e 159.

LA PISTA DI BALOCCO

Il campione del mondo finlandese 2007 e il debuttante pilota titolare italiano hanno ricevuto come omaggio un ‘Welcome kit’ Alfa Romeo dedicato e hanno subito calcato i 5,6 km dell’Alfa Romeo Track, un nastro d’asfalto studiato per mettere alla prova le sportive di FCA.

STELVIO, GIULIA E GIULIETTA

Stelvio e Giulia Quadrifoglio portano sulla livrea il celebre logo verde e bianco, usato anche ieri a Fiorano sulle livree della monoposto di F1 per un breve shakedown. Il Quadrifoglio comparì su un’Alfa Romeo nel 1923. Da allora è sinonimo di alte prestazioni e competizioni. Le ultime Quadrifoglio sono equipaggiate con un 2.9 V6 Bi-Turbo benzina, in alluminio e ispirato da tecnologie e competenze tecniche Ferrari, in grado di erogare 510 Cv di potenza massima e sviluppare una coppia di 600 Nm. Oltre alla Stelvio e alla Giulia presente la Giulietta. Stile e carattere sportivo sono esaltati dall’allestimento ‘Veloce’ della compatta. Questa versione offre di serie elementi estetici Miron-look e contenuti tecnico-sportivi per un piacere di guida eccezionale.

Autore: Francesco Bagini

Per offrirti un'esperienza di navigazione ottimizzata e in linea con le tue preferenze, eBrave S.r.l. utilizza cookies, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy