Le 10 auto sportive d'epoca più interessanti in vendita su Autoscout24.it

08-Mar-2019  

Il sito tedesco Autoscout24 è la più grande piattaforma online europea dedicata al mercato auto. Un mercato virtuale composto da 50.000 rivenditori e da oltre 2 milioni di veicoli nuovi e usati operativo da circa 15 anni.

10 milioni di utenti al mese, 18 Paesi e un gruppo quotato in borsa dal 2015: sono questi i numeri del colosso web teutonico, che comprende anche siti di annunci in altri settori merceologici (immobiliare, finanziario, viaggi, etc...).

La sezione italiana Autoscout24.it è molto utilizzata da chi cerca mezzi di seconda mano o da immatricolare – la maggior parte delle Case automobilistiche raccomanda questa piattaforma ai propri concessionari per le vendite on-line - ma non mancano offerte interessanti anche nel settore delle auto d'epoca.

Di seguito troverete le 10 auto sportive d'epoca più interessanti in vendita su Autoscout24.it. Vetture storiche e youngtimer italiane, tedesche e inglesi con prezzi compresi tra 280.000 e 3.500.000 euro: scopriamole insieme.

Alfa Romeo 6C 2500 Freccia d'Oro

L'Alfa Romeo 6C 2500 Freccia d'Oro – prodotta dal 1947 al 1950 in 680 esemplari – è la prima auto del Biscione lanciata dopo la Seconda Guerra Mondiale.

Una spaziosa coupé a cinque posti – offerta su Autoscout24.it a 280.000 euro – dotata di un motore 2.5 a sei cilindri in linea da 90 CV (portati a 93 nel 1949).

Bugatti EB 110 GT

La Bugatti EB 110 GT è una delle supercar più significative del secolo scorso: telaio monoscocca in fibra di carbonio, trazione integrale e un motore 3.5 V12 quadriturbo da 560 CV.

Prodotta in Italia - e più precisamente a Campogalliano, in provincia di Modena - dal 1991 al 1995 grazie agli sforzi dell'imprenditore Romano Artioli (che negli anni '90 provò a far risorgere il mitico marchio francese), si trova su Autoscout24.it a 1.200.000 euro.

Dino 206 GT

La 206 GT è il primo modello di sempre commercializzato con il marchio Dino (nato dalla collaborazione tra Ferrari e Fiat): un brand creato per omaggiare il figlio del Drake, malato di distrofia muscolare e scomparso a soli 24 anni.

Prodotta in poco più di 150 esemplari tra il 1968 e il 1969 e disponibile su Autoscout24.it a 700.000 euro, può vantare un design firmato Pininfarina e quattro freni a disco. Il motore? Un 2.0 V6 da 180 CV.

Ferrari Enzo

La Ferrari Enzo è stata la Rossa più estrema degli inizi del XXI secolo ed è anche la sportiva d'epoca (youngtimer) più costosa in vendita su Autoscout24.it (3.500.000 euro).

Prodotta in 400 esemplari tra il 2002 e il 2004 (per acquistarla nuova bisognava aver posseduto almeno altre cinque vetture del Cavallino) e ricca di fibra di carbonio (materiale usato per telaio e carrozzeria), monta un motore 6.0 V12 da 660 CV.

Lamborghini Miura P400S

La Lamborghini Miura P400S è la seconda evoluzione della mitica supercar del Toro. Realizzata in 140 esemplari tra il 1969 al 1971, è in vendita su Autoscout24.it a 3 milioni di euro.

Tante le modifiche rispetto alla prima Miura: motore 3.9 V12 più potente (376 CV), più cromature, modifiche alla plancia e ai fari e bagagliaio leggermente più ampio.

Lancia Delta S4

La Lancia Delta S4 – prodotta in soli 200 esemplari tra il 1985 e il 1986 per ottenere l'omologazione Gruppo B e venduta su Autoscout24.it a 650.000 euro – è la variante stradale di una delle auto da rally più rivoluzionarie della storia (una regina senza corona, visto che non vincerà mai il Mondiale).

La prima Lancia di sempre a trazione integrale (due differenziali autobloccanti e una ripartizione della coppia 30:70) non ha nulla a che vedere con la Delta “normale” a parte il nome: tre porte, telaio a traliccio composto da una gabbia di tubi d'acciaio al cromo-molibdeno, carrozzeria con pannelli a nido d'ape in kevlar e fibra di carbonio e un motore 1.8 da 250 CV montato in posizione centrale con quattro valvole per cilindro, due assi a camme in testa e un originale sistema di doppia sovralimentazione (un compressore volumetrico interviene ai bassi regimi mentre un turbocompressore KKK agisce agli alti).

Maserati 3500 GTi

La Maserati 3500 GTi è la prima auto italiana di sempre a iniezione: un'evoluzione della 3500 GT venduta tra il 1961 e il 1964. La sportiva del Tridente ospita sotto il cofano un motore 3.5 a sei cilindri in linea da 235 CV abbinato a un cambio manuale a 5 marce.

L'esemplare in vendita su Autoscout24.it (prezzo di 355.000 euro) è del 1963 e quindi offre anche quattro freni a disco, ruote a raggi Borrani e pneumatici radiali.

Mercedes SLR

La Mercedes SLR è l'ultimo frutto della collaborazione tra la Casa della Stella e la McLaren (che nel biennio 1998/1999 portò a tre Mondiali F1): un concentrato di tecnologia, prestazioni e stile prodotto tra il 2003 e il 2010 e venduto in Italia tra il 2004 e il 2008.

In vendita su Autoscout24.it a 399.000 euro, può vantare un telaio in carbonio e alluminio, una carrozzeria in CFK (plastica rinforzata con fibra di carbonio) e un motore 5.4 V8 sovralimentato da 625 CV.

Porsche Carrera GT

La Porsche Carrera GT – prodotta dal 2003 al 2007 – si trova su Autoscout24.it a 950.000 euro.

Una supercar che raccoglie il meglio della tecnologia motoristica dello scorso decennio: motore 5.7 V10 da 612 CV inizialmente sviluppato per la 24 Ore di Le Mans, telaio e carrozzeria in fibra di carbonio, freni carboceramici e cerchi in lega con bullone di serraggio centrale.

SS Jaguar 100

La SS Jaguar 100 – prodotta dal 1936 al 1939 in 314 esemplari e in vendita su Autoscout24.it a 750.000 euro – conquistò gli automobilisti con un eccellente rapporto prezzo/prestazioni: sotto il cofano ospita un motore 2.6 a sei cilindri in linea da 95 CV, rimpiazzato nel 1938 da un 3.5 da 126 CV.

Il marchio di quest'auto è SS (Swallow Sidecar) e cambierà nome in Jaguar durante la Seconda Guerra Mondiale in quanto troppo simile alla sigla della nota unità paramilitare nazista.

Autore: Marco Coletto

Per offrirti un'esperienza di navigazione ottimizzata e in linea con le tue preferenze, eBrave S.r.l. utilizza cookies, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy