Le novità dello stand Lamborghini al Salone di Ginevra 2017

05-Mar-2017  

Lamborghini Huracan Performante. Un nome, un programma. Non è stata chiamata così a caso: la supercar di Sant’Agata Bolognese ha battuto il record alla Nordschleife del Nürburgring, superando una hypercar del calibro della Porsche 918 Spyder. 

Il tempo impiegato? 6 minuti, 52 secondi e 1 decimo di secondo. Il motore della Lamborghini Huracan Performante è un 5.2 V10 naturalmente aspirato da 650 CV.

Presenza ingombrante (e intrigante) allo stand Lamborghini del Salone di Ginevra 2017: al fianco della piccola belva dei record troviamo l’esagerata Lamborghini Aventador S. Una Aventador più potente di prima, equipaggiata con il 6.5 V12 aspirato da 740 CV (40 in più rispetto al modello attuale) e 690 Nm, in grado di raggiungere una velocità massima di 350 kmh e scattare da 0 a 100 in 2,9 secondi. 

Le modifiche nel design sono frutto di uno studio aerodinamico, a cominciare dallo splitter anteriore più lungo e dalla presenza di due convogliatori d'aria sui lati del paraurti anteriore, che hanno lo scopo di ridurre l'interferenza aerodinamica degli pneumatici anteriori e favorire il flusso verso il radiatore. La deportanza anteriore, per rendere l’idea, è stata incrementata del 130%.

Impressionate il rapporto peso potenza di 2,13 kg/CV ottenuto grazie a un peso a secco di 1.575 kg. Davvero pochi per un’auto di queste dimensioni.

Autore: Redazione
Per offrirti un'esperienza di navigazione ottimizzata e in linea con le tue preferenze, eBrave S.r.l. utilizza cookies, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy