Ciclomotori

I ciclomotori sono veicoli a due ruote, con motore termico fino a 50 cm3 di cilindrata e velocità massima di 45 km/h.

I ciclomotori possono avere due o tre ruote e sono soggetti a revisione dopo quattro anni dalla prima immatricolazione e successivamente ogni due anni.

Anche i quadricicli leggeri (microcar) con  4 ruote fino a 50cc, sono assimilati ai ciclomotori per la circolazione.

Non è vero affermare che un ciclomotore, per essere tale, debba essere munito di cambio manuale.

Che differenza c'è tra ciclomotori e motocicli?

La prima differenza riguarda la potenza. Con ciclomotore si indica infatti ogni veicolo a due o tre ruote con cilindrata non superiore a 50 cm³.

Il secondo aspetto riguarda i limiti di velocità fissati per i ciclomotori a 45 km/h.

Ultimo aspetto, ma non per importanza, riguarda le strade in cui è possibile circolare.
I ciclomotori possono infatti circolare nelle strade urbane ma non in strade a scorrimento veloce (tipo autostrade);

Quale patente serve per guidarlo?

Per guidare un ciclomotore, è necessario conseguire una Patente AM.
L’esame prevede una prova di teoria (potete esercitarvi nella sezione riservata ai quiz della Patente AM sul nostro sito) e una prova di pratica.

A quanti anni si può guidare?

Un ciclomotore si può guidare dai 14 anni compiuti, previo conseguimento della Patente AM

Foglio rosa 

Per il foglio rosa del ciclomotore, le regole variano se si tratta di ciclomotori a 2 ruote, oppure di ciclomotori a 3-4 ruote (microcar).

Nel primo caso, si può circolare in luoghi “poco frequentati” .

L’esercitazione alla guida con il foglio rosa di ciclomotori a 3 o 4 ruote, con omologazione per il trasporto di un passeggero a fianco del conducente prevede, appunto, che sia presente a bordo un passeggero con patente B da almeno 10 anni e che abbia un età non superiore ai 65 anni.

L’utilizzo di ciclomotori a 3 o 4 ruote con il foglio rosa prevede, tra le altre regole, l’affissione del contrassegno con la lettera “P”.

Anche per i ciclomotori, la nuova durata del foglio rosa è di 1 anno (prima era 6 mesi)

Per maggiori info sul foglio rosa della Patente AM.

Targa

Tutti i ciclomotori, hanno come requisito per circolare, quello di mostrare una targa e un certificato di circolazione, come previsto dall’articolo 97 del Codice della Strada.
Chiunque circoli con un ciclomotore munito di targa non propria è soggetto alla sanzione amministrativa del pagamento di una somma da 1.871 a 7.488 euro.

Obbligo di assicurazione

Anche i ciclomotori fino a 50cc devono circolare con un’assicurazione, come minimo una che compra la responsabilità civile.
Il prezzo medio di una polizza per un ciclomotore è di 200 euro

Revisione

Il proprietario di un ciclomotore ha l'obbligo di effettuare la revisione periodica al proprio veicolo a 4 anni dalla data di immissione in circolazione e, in seguito, ogni 2 anni.

Affermazioni VERE sui ciclomotori nei quiz della patente

  • I veicoli a due ruote, con motore termico fino a 50 cm3 di cilindrata e velocità massima di 45 km/h sono ciclomotori          
  • possono avere due o tre ruote  
  • Non tutti i veicoli a motore a due ruote vengono classificati ciclomotori 
  • I ciclomotori a due ruote non possono avere un motore termico di cilindrata superiore a 50 cm3
  • sono soggetti a revisione dopo quattro anni dalla prima immatricolazione, successivamente ogni due anni
     

Affermazioni FALSE

  • non hanno più di due ruote       
  • Le biciclette con pedalata assistita, dotate di motore elettrico ausiliario di potenza massima fino a 0,25 kW, sono definite ciclomotori       
  • Si definiscono ciclomotori tutti i veicoli a due ruote di cilindrata superiore a 50 cm3    
  • per essere definiti tali, devono essere muniti di cambio manuale        
  • possono circolare alla velocità di 60 km/h fuori dai centri urbani   
  • non sono soggetti a revisione periodica

Esercitati su questo modulo

Sei certo di voler correggere la scheda?

  No
Domande
da 1 a 10
Domande
da 11 a 11
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
1 I veicoli a due ruote, con motore termico fino a 50 cm3 di cilindrata e velocità massima di 45 km/h sono ciclomotori
2 I ciclomotori possono avere due o tre ruote
3 Non tutti i veicoli a motore a due ruote vengono classificati ciclomotori
4 I ciclomotori a due ruote non possono avere un motore termico di cilindrata superiore a 50 cm3
5 I ciclomotori sono soggetti a revisione dopo quattro anni dalla prima immatricolazione, successivamente ogni due anni
6 I ciclomotori non hanno più di due ruote
7 Le biciclette con pedalata assistita, dotate di motore elettrico ausiliario di potenza massima fino a 0,25 kW, sono definite ciclomotori
8 Si definiscono ciclomotori tutti i veicoli a due ruote di cilindrata superiore a 50 cm3
9 I ciclomotori, per essere definiti tali, devono essere muniti di cambio manuale
10 I ciclomotori possono circolare alla velocità di 60 km/h fuori dai centri urbani
11 I ciclomotori non sono soggetti a revisione periodica
Candidato: indietro avanti riepilogo
Scheda patente numero:
Opel Mokka-e