Proroghe scadenza patente 2022, cessato lo stato di emergenza

01-Apr-2022  
  • Rinnovo patente di guida

Con la giornata di oggi, 1° aprile 2022, si chiude lo stato di emergenza dovuto alla Pandemia di Covid e, contestualmente, cessano le proroghe per il rinnovo della patente.

Le ultime proroghe previste prevedevano la possibilità di rinnovare le patenti in scadenza nel periodo compreso dal 31 gennaio 2020 al 31 marzo 2022, fino a 3 mesi dopo la cessazione dello stato di emergenza, ovvero il 29 giugno 2022.

Con il termine dello stato di emergenza, dunque, tornano anche le abituali scadenze:

RINNOVO PATENTE A:

·       ogni 10 anni fino ai 50 anni di età

·       ogni 5 anni per età compresa tra 50 e 70 anni

·       ogni 3 anni dopo i 70 anni

RINNOVO PATENTE B

·       ogni 10 anni fino ai 50 anni di età

·       ogni 5 anni per età compresa tra 50 e 70 anni

·       ogni 3 anni dopo i 70 anni

RINNOVO PATENTE C

·       ogni 5 anni fino ai 65 anni di età

·       ogni 2 anni dopo i 65 anni

RINNOVO PATENTE D

·       ogni 5 anni fino ai 60 anni di età

·       ogni anno dopo i 60 anni

C’è un tema su cui bisogna fare chiarezza, spesso oggetto di dubbi, che queste proroghe delle scadenze patente non hanno fatto altro che alimentare.

Se, ad esempio, si compiono 70 anni il 26 ottobre ma si ha rinnovato la patente da poco beneficiando delle proroghe, la nuova scadenza sarà al 26 ottobre 2026 (data di compleanno). Se si è ancora sotto i 70 anni, la patente viene rinnovata per altri 5 anni e non 3 (in questo caso un po' meno perché appunto si è usufruito delle proroghe previste dal Ministero dei trasporti).

Per tutto quello che c'è da sapere sul rinnovo della patente.

 

Autore: Redazione
The Driver