Yokohama, le gomme di BMW X3

22-Mar-2018  
  • Yokohama, le gomme di BMW X3 01
  • Yokohama, le gomme di BMW X3 02
  • Yokohama, le gomme di BMW X3 03
  • Yokohama, le gomme di BMW X3 04
  • Yokohama, le gomme di BMW X3 05
  • Yokohama, le gomme di BMW X3 06

Yokohama e BMW stringono un’alleanza di prestigio. Da marzo 2018 le Suv BMW X3 verranno equipaggiate con pneumatici ADVAN Sport V105 del costruttore di gomme giapponese. Un modello di alto profilo per un pneumatico ad alta tenuta di strada, elevata precisione di guida, sportività e frenata su asciutto e bagnato. Un connubio, insomma, di primo ordine.
 

GRIP E GUIDABILITÀ PER LA X3

Le misure delle gomme della Suv ad alte prestazioni sono 225/60 R18 104W e 245/50 R19 105W in modalità Run-Flat. Cifre che garantiscono guidabilità e performance richieste dai possessori di questo tipo di auto, a trazione integrale e molto prestazionali. Inoltre chi possiede BMW X3 generalmente richiede disegni e mescole di assoluta qualità, per tale motivo è stata scelta questa vettura da Yokohama. BMW X3 è una SUV spaziosa dalla buone doti stradali. Rispetto alla versione precedente è cresciuta nelle dimensioni e nella qualità degli interni, ma sulla bilancia fa segnare una perdita di peso fino a 55 chili. Il merito è della nuova piattaforma condivisa con la BMW Serie 5, dalla quale eredita anche il parabrezza ad alto isolamento acustico.
 

ADVAN, NON SEMPLICI YOKOHAMA

La scelta dei pneumatici ADVAN Sport V105 non è certo casuale. ADVAN è il marchio dei prodotti di punta dell'azienda, dedicati alle competizioni e alle stradali più performanti. A cavallo del secolo di vita (Yokohama Rubber Company ha celebrato nel 2017 i 100 anni di storia) gli ingegneri hanno creato questo pneumatico dotato di prestazioni top di gamma in termini di prestazioni e sicurezza, sia su asciutto che su bagnato. Il gommista nipponico intende così rinnovare il suo impegno nel promuovere collaborazioni con marchi automobilistici premium brand, come la Casa bavarese. Queste partnership esclusive permettono a Yokohama Rubber Company di approfondire lo sviluppo tecnico dei propri prodotti e di farsi conoscere, allo stesso tempo, al massimo numero di automobilisti.

Autore: Francesco Bagini
Fiat 500 elettrica