Yokohama BluEarth-Es ES32: il pneumatico eco-friendly per auto compatte

30-Mag-2017  
  • Yokohama BluEarth-Es ES32

Arriva sul mercato BluEarth-Es ES32, lo pneumatico eco-friendly di Yokohama per le vetture di piccole e medie dimensioni. Per non rinunciare alla performance e alla sicurezza, ma con un’occhio di riguardo all’ambiente.

Presentato allo scorso Salone dell’Auto di Ginevra, lo Yokohama BluEarth-Es ES32 nasce nuove tecnologie del costruttore giapponese volte a una mobilità sostenibile. La tecnologia Nano-blend di Yokohama prevede da polimeri ad alta elasticità e vede, tra gli ingredienti della mescola, l’olio estratto dalla buccia degli agrumi. Che non solo è più ecologico rispetto al petrolio normalmente utilizzato per la realizzazione del prodotto, ma si rivela una buona soluzione per aumentare il grip sul bagnato.

Il battistrada presenta scanalature longitudinali. Più precisamente, le scanalature sono tre nelle misure più piccole e quattro nelle versioni più grandi (nella misura del battistrada da 225). Queste scanalature sono in grado di coniugare stabilità e, allo stesso tempo, un basso rumore di rotolamento, a tutto vantaggio del comfort di marcia.

La spalla è stata progettata per ridurre il fenomeno dell’aquaplaning attraverso una fitta e regolare disposizione delle scanalature laterali che arrivano sin al limite della spalla: la tenuta sull’asciutto e sul bagnato sono garantite. Anche grazie all’impronta a terra incrementata rispetto al suo predecessore Yokohama AE01, che migliora anche la durata e evita un usura irregolare.

Il nuovo Yokohama BluEarth-Es ES32 è disponibile nelle misure da 13 a 18 pollici. Sono adatti dunque alle citycar del segmento A, alle utilitarie del B e alle compatte del C.

Autore: Redazione
Fiat Tipo Cross