Volkswagen, una cronoscalata elettrizzante

21-Mar-2018  

Abituatevi al futuro. È questo il motto di Volkswagen. Un invito che la Casa tedesca estende anche al motorsport con la I.D. R Pikes Peak, un prototipo da competizione completamente elettrico. Il bolide parteciperà a una competizione unica, il prossimo 24 giugno 2018: la Pikes Peak International Hill Climb, altrimenti detta la 'Gara verso le nuvole'.
 

LA 'GARA VERSO LE NUVOLE'

Era il 1987 e una Volkswagen Golf bimotore da 652 CV scalava i 19,99 Km che si inerpicano sulle Montagne Rocciose vicino a Colorado Springs. La vittoria per quella straordinaria vettura sfumò per poco. Sono passati più di 30 anni da quella sfida e ora il Marchio tedesco intende regolare i conti in sospeso su quelle strade sinuose con un modello al passo coi tempi.“Con la famiglia I.D. della Volkswagen vogliamo essere all’avanguardia della mobilità elettrica”, ha spiegato Frank Welsch, Membro del Consiglio di Amministrazione con Responsabilità per lo Sviluppo. “Gareggiare nella cronoscalata più famosa al mondo con la I.D. R Pikes Peak non ha solo un significato simbolico, ma è anche un test importante per lo sviluppo generale delle auto elettriche”. Un test  che dal 1916 impegna fisicamente e meccanicamente i concorrenti, impegnati in un dislivello che va dai 2.800m della partenza ai 4.300m dove viene sventolata la bandiera a scacchi. Per la croncaca il primato attuale della categoria prototipi elettrici è stato fissato nel 2016 in 8 minuti e 57,118 secondi.
 

IL PROTOTIPO ELETTRICO

Il prototipo nasce da una stretta collaborazione tra Volkswagen R, il ramo delle stradali sportive di Volkswagen, e il reparto corse di Volkswagen Motorsport. La I.D. R Pikes Peak sarà l’auto ambasciatrice della linea R e soprattutto della futura gamma 100% elettrica di Volkswagen, che dal 2025 intende presentare sul mercato oltre 20 modelli totalmente elettrici. Il primo veicolo full electric verrà approntato entro la fine del 2019. “La I.D. R Pikes Peak rappresenta una sfida estremamente eccitante per noi, perché ci permette di dimostrare cosa si può ottenere nel motorsport con un motore elettrico. Tutta la squadra che assiste il nostro pilota Romain Dumas è unita nell’obiettivo di raggiungere un nuovo record per un’auto elettrica”, ha commentato Sven Smeets, Direttore di Volkswagen Motorsport.

Autore: Francesco Bagini

Per offrirti un'esperienza di navigazione ottimizzata e in linea con le tue preferenze, eBrave S.r.l. utilizza cookies, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy