Tour Auto 2018, a Nizza festa per 3 Peugeot

17-Mag-2018  

Dopo 2.200 km, 5 tappe cittadine, 10 prove speciali cronometrate e 4 prove in circuito, il Tour Auto 2018 si è concluso a Nizza. Le 3 Peugeot storiche iscritte alla prova di regolarità hanno raggiunto la meta e sono state premiate con 2 torte celebrative: una con 50 candeline, l’altra con 70. Le 3 leonesse in questione sono la Peugeot 504 Berlina, la Peugeot 504 Coupé e la Peugeot 203.

LA PEUGEOT 504 BERLINA

La Peugeot 504 in versione berlina è stata condotta da Mathieu Sentis e Gaetan Demoulin. Il duo francese al debutto nell’edizione del Tour Auto 2017 aveva chiuso in 4^ posizione. Quest’anno è arrivato un 5° posto, comunque onorevole considerando i 115 concorrenti al via. La Peugeot 504 n° 66, che quest’anno festeggia i 50 anni, si è però potuta togliere delle soddisfazioni in alcune sezioni del percorso. Sullo storico circuito di Digione è arrivato, per esempio, il primo ed unico successo di tappa. Una piazza d’onore è invece arrivata sul circuito di Bresse. Sentis/Demoulin sul mitico Col de Turini, nell’ultima speciale, hanno fatto inoltre registrare un bel 4° tempo.

LA PEUGEOT 504 COUPÉ

La 504 sorella coupé, invece, è stata affidata a Etienne Bruet e Laurent Picard. Momento di apprensione per l’equipaggio in un sinistro occorso durante una banale tappa di collegamento: un’automobilista ha tagliato la strada alla Peugeot, facendola finire fuori strada. I danni al longherone non hanno permesso all’auto di partecipare alla prima parte della giornata. L’indomani i meccanici sono riusciti a riparare i danni e a rimettere in sesto la coupé per la prova sul circuito di Ledenon, nonostante alcuni problemi rimasti al sistema di accensione. Sul traguardo di Nizza Bruet/Picard non hanno potuto andare oltre la 76^ piazza nella classifica generale.

LA PEUGEOT 203

L’unica Peugeot 203 era nelle mani della famiglia de Gaillard. L’auto ha chiuso al 22° posto nella graduatoria generale di regolarità. Datata 1951, la 203 era la vettura d’epoca più vecchia alla partenza del Grand Palais di Parigi, il 24 aprile. Infatti nella classifica che tiene conto delle performance in rapporto all’età del mezzo, la Peugeot 203 si è guadagnata un prestigioso 9° posto.

QUANTE CANDELINE!

Peugeot ha voluto ringraziare tutti gli equipaggi partecipanti a questo tour per le strade francesi. Sul traguardo nizzardo di Place Massena sono stati festeggiati anche i 50 anni della Peugeot 504 e i 70 anni della Peugeot 203. 2 torte attendevano gli equipaggi e il numeroso pubblico che ha seguito sino alla fine la prestigiosa carovana. Un plauso è andato all’assitenza dell’équipe tecnica, che ha seguito i piloti a bordo di 2 Peugeot Expert, agli ordini di Jean-Pierre Nicolas, l’ex direttore di Peugeot Sport. Al seguito del plotone anche diversi giornalisti, che hanno viaggiato su una Peugeot 3008 e una Peugeot 5008. Infine la 'new entry' della gamma del marchio del leone, la Peugeot 508, ha fatto bella mostra di sè, in 2 esemplari, nei campi base lungo il percorso.

Autore: Francesco Bagini
Per offrirti un'esperienza di navigazione ottimizzata e in linea con le tue preferenze, eBrave S.r.l. utilizza cookies, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy