Škoda Scala, svelati gli interni della nuova compatta

08-Nov-2018  

Škoda rivela il bozzetto degli interni della Škoda Scala. La nuova compatta sarà la prima ad avere la tecnologia di infotainment di ultima generazione della Casa boema. Il display indipendente e il Virtual Cockpit con lo schermo più ampio del segmento completano gli interni, impreziositi dai nuovi materiali premium.

INFLUENZE 'VISION RS'

All’ultimo Salone dell’Automobile di Parigi Škoda aveva portato la concept Vision RS. Molti elementi di quel progetto sono per la prima volta offerti di serie sulla nuova Scala. I designer hanno lavorato sul cruscotto ispirandosi al frontale della vettura. Il display si trova in cima alla plancia, avvolto da linee sofisticate che riprendono quelle del cofano. Il comfort si sposa con lo stile: uno spazio ergonomico per il polso rende più agevole l’utilizzo del touchscreen. Un tocco di classe lo danno l’inedite superfici in soft-foam con trame che richiamano la struttura del cristallo.

BAGAGLIAIO PIÙ CAPIENTE

Non solo tecnologia, ma anche molti vezzi estetici. All’intero della nuova Škoda Scala si è accolti dall’eleganza dell’ambient lighting in bianco o rosso e delle cuciture dei sedili colorate a contrasto. Cura per i dettagli e spaziosità sono le prime sensazioni che colpiscono chi varca le portiere. A richiesta è disponibile il raffinato tessuto Tecnofibra ArtVelours. Il passo della vettura, di 2.649 mm, permette di avere ben 73 mm di spazio per le ginocchia nei sedili posteriori. Anche sopra la testa ci sono 982 mm, una misura generosa, la più ampia del segmento. Altro primato di categoria è la capacità del bagagliaio: 467 litri. E abbattendo i sedili si può arrivare anche a 1.410.

SEMPRE ONLINE

Scala è la Škoda dei record anche per quanto riguarda la dimensione dei display di bordo. Il Virtual Cockpit misura infatti 10,25’’ e permette al conducente di scegliere 5 visualizzazioni. Sopra la plancia c’è un touchscreen da 9,2’’ per gestire l’infotainment. Si tratta di sistemi di ultima generazione basati sulla Modular Infotainment Matrix. I servizi online sono l’altro pezzo forte della compatta boema. Lo Škoda Connect consente di aprire e chiudere l’auto con lo smartphone e di aggiornare il sistema d’infotainment con le mappe di navigazione ‘over the air’. La sicurezza è massima coi sistemi di assistenza al conducente e con quelli di sicurezza passiva.

Autore: Francesco Bagini
Per offrirti un'esperienza di navigazione ottimizzata e in linea con le tue preferenze, eBrave S.r.l. utilizza cookies, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy