Kodiaq Sportline, Škoda unisce eleganza e sportività

19-Feb-2018  

Mancava solo questa versione per coronare la linea del marchio boemo. Škoda debutta nel mercato italiano con la versione sportiva della prima grande SUV, a circa un anno dal lancio di Kodiaq e Kodiaq Scout. Nata nel 1895, Škoda è presente in oltre 100 mercati e nel 2016 ha consegnato più di 1 milione di vetture in tutto il mondo.
 

ESTERNI

Piccoli dettagli incrementano le sensazioni di sportività. Il frontale presenta prese d’aria maggiorate, con lo spoiler nero più pronunciato. Nero che stacca dalla carrozzeria sulla calandra, sui mancorrenti al tetto, sulle calotte degli specchietti retrovisori e sulle cornici dei cristalli laterali. Scuri anche i cristalli posteriori laterali e il lunotto. Al posteriore brilla un listello argentato nel profilo inferiore che va ad avvolgere i doppi scarichi. Sul parafango anteriore la ‘firma’, cioè la targhetta della denominazione del modello. I cerchi non possono che essere in lega da 19 pollici con uno specifico design, oppure da 20 pollici. La Škoda Kodiaq Sportline offre di serie anche fari full-LED.
 

INTERNI

La sensazione di sportività rimane anche nell’abitacolo della Škoda Kodiaq Sportline. I sedili sono in pelle e Alcantara ad alto contenimento con appoggiatesta integrati, funzione Memory sul lato conducente e cuciture a contrasto. Il cockpit racing continua con il volante sportivo e la leva del cambio multifunzione rivestiti in pelle, mentre la pedaliera è in acciaio. Alcantara che riveste anche le portiere, mentre le modanature sono in carbon-look. Anche la strumentazione parla il linguaggio delle piste: il display permette di visualizzare la pressione di sovralimentazione turbo, la potenza istantanea del motore e le temperature di olio e liquido di raffreddamento, nonché la forza G come in Formula 1.
 

FUNZIONALITA’

Come apparecchiature Škoda installa sulla SUV l’Adaptive Cruise Control per la regolazione attiva della distanza di sicurezza, il navigatore satellitare Amundsen, la possibilità di selezionare la modalità di guida, lo specchietto retrovisore interno con sensore pioggia e funzione antiabbagliamento, il display Maxi DOT e l’illuminazione ambiente a LED in dieci colori. Gli specchietti retrovisori esterni inoltre sono regolabili e ripiegabili a comando elettrico, con funzione antiabbagliamento.
 

MOTORIZZAZIONI/PREZZI

Calandoci ancor più all’interno della nuova SUV arriviamo al motore. Due le motorizzazioni proposte: la 2.0 TDI da 150 CV e la 2.0 TDI da 190 CV sia con trazione anteriore che 4x4. Il consumo massimo di carburante è di: 7,6 l/100Km nel flusso urbano; 5,4 extraurbano; 6,2 combinato. La seguente tabella riepiloga invece le combinazioni di motorizzazioni/prezzo di Škoda Kodiaq Sportline nel mercato italiano:

2.0 TDI 150 CV (110 kW) 4×2 DSG:                 38.220 euro

2.0 TDI 150 CV (110 kW) 4×4:                           38.420 euro

2.0 TDI 150 CV (110 kW) 4×4 DSG:                 40.220 euro

2.0 TDI 190 CV (140 kW) 4×4 DSG:                 42.170 euro

Autore: Francesco Bagini
Per offrirti un'esperienza di navigazione ottimizzata e in linea con le tue preferenze, eBrave S.r.l. utilizza cookies, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy