Seat, Sponsor Partner della Milano Music Week 2020

04-Nov-2020  
  • Seat, Sponsor Partner della Milano Music Week 2020 05
  • Seat, Sponsor Partner della Milano Music Week 2020 03
  • Seat, Sponsor Partner della Milano Music Week 2020 02
  • Seat, Sponsor Partner della Milano Music Week 2020 04
  • Seat, Sponsor Partner della Milano Music Week 2020 06
  • Seat, Sponsor Partner della Milano Music Week 2020 01

Seat sarà Sponsor Partner della Milano Music Week 2020. La kermesse milanese ha in programma una serie di concerti, showcase, incontri, workshop e webinar, così come mostre e presentazioni che si svolgeranno sia in presenza, sia in streaming.

SEAT SPONSOR PARTNER

Seat è di nuovo al fianco della musica e del Comune di Milano. Il marchio spagnolo del Gruppo Volkswagen è infatti Sponsor Partner della Milano Music Week 2020. In una città provata dalla pandemia di Coronavirus, l’evento musicale cercherà di portare un minimo di spensieratezza. L’edizione 2020 della Milano Music Week prevede infatti molteplici accorgimenti ai quali Seat ha dato il suo contributo.

IN ONDA DAL 19 NOVEMBRE 2020

Come il Milano Music Week 2020, anche il format del Seat Music Tour, ideato e realizzato da SBAM, cambia pelle. Il viaggio alla scoperta dei luoghi musicali di culto di Milano diventa infatti digitale. Protagonisti saranno 4 personaggi legati al mondo della musica. I ‘tour urbani’ racconteranno il forte legame tra la città e la nascita di stili musicali differenti. Si parte giovedì 19 novembre 2020 per finire domenica 22. I videoracconti saranno disponibili sul sito di Seat Italia.

LA LEON PIÙ POTENTE DELLA GAMMA

Auto madrina dell’evento sarà la nuova Seat Leon e-Hybrid. La 4^ generazione della berlina compatta del segmento C porta al debutto la propulsione ibrida plug-in. Seat infatti introduce il motore 1.4 e-Hybrid 204 CV DSG. Il sistema ibrido, composto da un propulsore a combustione 1.4 TSI da 150 CV e da un’unità elettrica da 85 kW, consente in totale di sprigionare 204 CV e 350 Nm. Il propulsore è abbinato al cambio automatico DSG. L’autonomia a zero emissioni è di circa 60 km. Il motore e-Hybrid fa registrare valori di emissioni di CO2 inferiori ai 60g/km. Questo permette alla vettura di godere degli incentivi statali di 2^ fascia.

Autore: Francesco Bagini
Opel Mokka-e