Hyundai, le novità del Salone di Los Angeles 2019

22-Nov-2019  

Hyundai è presente al Salone di Los Angeles. Sono 2 le principali novità: la sportiva Hyundai RM19 Racing Midship e la Suv Concept Plug-in Hybrid Hyundai Vision T.

N COME NAMYANG (E NURBURGRING), RM COME ‘RACING MIDSHIP’

La Hyundai RM19 Racing Midship funge da piattaforma per lo sviluppo dei futuri modelli ‘N’ della Casa sudcoreana. Ha un motore 2.0 litri da 390 CV di potenza, figlio dell’esperienza nel campionato WTCR. Il marchio di Seul non esclude che in futuro ci potranno essere anche delle varianti elettrificate. La lettera ‘N’ di Hyundai sta per Namyang, sede del Centro di R&D globale in Corea, e per Nurburgring, base del centro di prova europeo. La sigla RM sta invece per la configurazione della carrozzeria ‘Racing Midship’.

LA SPORTIVA STRADALE

La sportiva ha un motore turbocompresso a iniezione diretta da 2.0 litri. La potenza è di 390 CV, lo scatto 0-100 km avviene in 4 secondi. Il motore turbo è lo stesso delle vetture da corsa TCR, ma la RM19, priva delle restrizioni BOP previste dal regolamento sportivo, offre un extra boost. L’auto vanta prestazioni, equilibrio, frenata e aderenza simili a quelli di una macchina da corsa, ma conserva le caratteristiche che le permettono di essere guidata ogni giorno su strada.

ELETTRIFICATA ENTRO IL 2025?

La RM19 in futuro potrà essere elettrificata. A Hyundai non manca un ventaglio di propulsori elettrificati con cui testare le proprie auto sportive. Il Gruppo lavora inoltre a stretto contatto con Rimac Automobili, per sviluppare prototipi elettrici e FCEV ad alte prestazioni. Hyundai ha un piano strategico per distribuire 44 modelli eco-friendly entro il 2025, e anche il marchio N verrà coinvolto in questo passaggio.

NELL'ARENA DELLE SUPERCAR

Così Albert Biermann, responsabile R&D di Hyundai Motor Company: “Durante l'evoluzione delle serie RM, i nostri ingegneri hanno acquisito un grande know-how sulla dinamica dei veicoli ad alte prestazioni con diverse distribuzioni dei pesi unite agli effetti generati sulle performance attraverso un pianale ad alta resistenza”.

Queste le parole di Thomas Schemera, Vice Presidente Esecutivo e Capo della Divisione Prodotto di Hyundai Motor Group: “La sportiva RM19 interpreta il futuro del brand ad alte prestazioni di casa Hyundai, trainando il brand nella prestigiosa arena delle performance da supercar”.

LA NUOVA CONCEPT SUV IBRIDA PLUG-IN

La Hyundai Vision T è la 7^ concept creata dallo Hyundai Design Center. Si tratta di una vettura plug-in hybrid, dallo stile emozionale e molto dinamica. È spinta da un powertrain con tecnologia ibrida plug-in. Così l’ha presentata SangYup Lee, Vice Presidente Senior e Capo dello Hyundai Global Design Center: “Ricerchiamo soluzioni innovative in termini di design e accresciamo il valore emotivo dei nostri prodotti attraverso il linguaggio ‘Sensuous Sportiness’”.

SENSO DI VELOCITÀ

La Vision T rappresenta la visione della nuova direzione del design della Suv urbana. La sua elegante silhouette evoca un senso di velocità e movimento in avanti. Il lungo cofano e la linea del tetto livellato, combinate con un passo lungo e sbalzi ridotti, riflettono un carattere dinamico. A differenza delle Suv tradizionali, la Vision T presenta spigoli geometrici netti. La luce esterna si riflette contro le linee della carrozzeria, creando un continuo senso di tensione.

LA GRIGLIA E I FARI ANTERIORI

Alle alte velocità la vettura modifica in modo attivo il design e l’aerodinamica. Come? Mediante la griglia frontale. Quando l’auto è ferma è chiusa; una volta in movimento, le singole celle continuano a muoversi in maniera individuale in una sequenza prestabilita, generando un effetto visivo di moto. Questo comportamento dinamico include anche l’aspetto funzionale nel controllo dei flussi d’aria per il motore, ottimizzando aerodinamica ed efficienza. Anche i fari sono ‘vivi’: quando il motore viene avviato, i fari, in precedenza integrati con la griglia frontale brunita, si trasformano in illuminazione funzionale.

GIOCHI DI LUCE

I finestrini, privi di cornice, hanno una decorazione cromata satinata. I cerchi in lega in cromo satinato presentano uno spazio vuoto, e nelle ruote a 5 razze sono visibili le pinze dei freni arancione scuro. I lati smussati dei raggi delle ruote presentano una finitura grigio opaco, che sfuma nelle aree vuote. Dall'alto, uno speciale motivo in vetro è impresso nella struttura del tetto. Il logo Hyundai si presenta cromato scuro, e passa a una tonalità verde brillante e rosso intenso quando viene illuminato.

alla CARICA

Al posteriore le luci e il logo Hyundai seguono una sequenza definita quando il propulsore viene spento: il logo è l’ultimo elemento a spegnersi. Il punto di ricarica della Suv si trova nella parte posteriore e presenta una copertura scorrevole. Durante la ricarica, il badgeBlue Drive’ si illumina, mentre lo stato di carica viene mostrato anche all’esterno con un misuratore circolare luminoso.

Autore: Francesco Bagini
Opel Mokka-e