Captur Sport Edition, la nuova crossover Renault

15-Mag-2018  

Lunedì 14 maggio, a Roma, in una location suggestiva, Renault ha celebrato l’apertura degli ordini della nuova Captur Sport Edition. Un evento ad hoc, che ha dato l’opportunità ai presenti di conoscere la riorganizzazione dell’intera gamma del marchio della Losanga.

DESIGN E TECNOLOGIA

Il luogo dell’evento capitolino è stato scelto per sottolineare l’unione tra design e tecnologia. Si tratta dello spazio della Fondazione Exclusiva, che dal 2015 mira alla salvaguardia e allo sviluppo della creatività e dell’eccellenza, con programmi rivolti ai giovani. Proprio come la nuova Renault Capture, auto best seller con un profilo cliente giovane: oltre un terzo di chi la guida ha meno di 45 anni, ha l'interesse della tecnologia e non disdegna l’attività sportiva outdoor.

UN CONSENSO TRASVERSALE

In generale, in Italia, nel 2017 sono state vendute quasi 30.000 Captur. Nel primo quadrimestre del 2018 siamo a 10.400. E il trend dal 2015 è ampiamente positivo: ogni anno viene battuto il record di vendite dell’anno prima. Dal 2013, anno di lancio del modello, sono stati 122.000 gli esemplari immatricolati dal marchio della Losanga. La Renault Capture è così il B-Crossover straniero più venduto nel nostro Paese. A queste cifre concorre anche una curiosa statistica: il 49% degli automobilisti Captur è donna, nonostante siamo in un segmento maschile.

IL SEGMENTO DI RIFERIMENTO E LE ALTRE 2 FAMIGLIE

Renault Captur è una B-Crossover. Si tratta del più importante segmento in Italia, che incide circa il 40% sul mercato. Nel 2017 l’immatricolato è stato attorno alle 800.000 unità, mentre nel primo quadrimestre del 2018 si è già a 300.000. E il peso dei crossover è in costante aumento, tanto da prevedere un potenziale di oltre 250.000 esemplari annui. Renault ha deciso di denominare questa categoria ‘Sport Edition’. A questo insieme apparterranno, oltre a Captur, anche la Renault Kadjar e la Renault Scenic. La gamma della Casa francese viene così ridisegnata. Proprio nel 2018, per maggiore chiarezza e semplicità, saranno 3 le famiglie di veicoli: oltre alla Sport Edition, per le crossover, ci sarà la linea Duel Collection, per le berline, e la linea Executive, dedicata alle vetture top di gamma. I 3 comparti avranno poi una categoria trasversale dedicata al Business.

SPORT EDITION, GLI ALLESTIMENTI

La gamma dei crossover Sport Edition avrà al suo interno 2 nuovi allestimenti (oltre alla versione base Life e quella top Initiale Paris) con gli equipaggiamenti più valorizzanti di serie: il livello Sport Edition e Sport Edition 2 (al quadrato). Il primo nello specifico offre un look più sportivo, con i nuovi cerchi in lega, i privacy glass gli interni Color Chrome e le sellerie dedicate. Dal lato tecnologico ecco lo Smart Nav Evolution DAB e il Parking Camera standard. La versione Sport Edition 2, invece, monta i cerchi in lega da 17’’, la tinta Be-Style con il tetto a contrasto, i privacy glass, gli interni Color Chrome e le sellerie in tessuto e pelle. Come sistemi tecnologici la ‘S.E. 2’ è dotata del Parking Camera e del R-Link Evolution compatibile con Android Auto. Sono infine 3 le motorizzazioni Energy disponibili sulla nuova Captur: l’Energy TCe 90 Euro 6c, l’Energy dCi 90 Euro 6c (disponibile anche con cambio EDC) e l’Energy dCi 110 Euro 6b. Prezzi a partire da 16.200 euro sino a salire a 27.850 euro per l'allestimento più esclusivo.

Autore: Francesco Bagini
Per offrirti un'esperienza di navigazione ottimizzata e in linea con le tue preferenze, eBrave S.r.l. utilizza cookies, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy