Škoda, Scala Sport Monte Carlo e Kamiq G-TEC ordinabili

13-Dic-2019  

Nel primo trimestre del 2020 le concessionarie Škoda consegneranno la City Suv Škoda Kamiq e la Škoda Scala Sport Monte Carlo. La prima con la motorizzazione a metano 1.0 da 90 CV, la seconda con nuovi elementi estetici e una dotazione ancora più completa. La Kamiq partirà da 22.590 euro, la Scala da 25.060 euro.

ENTRAMBI I MODELLI DAL PRIMO TRIMESTRE 2020

Fresca di lancio, la nuova Škoda Kamiq è disponibile anche con l’unità 1.0 G-TEC a metano da 90 CV e 160 Nm. A bordo si trovano 3 bombole da 13,8 kg, per un’autonomia a gas naturale di circa 400 km.

La Škoda Scala è invece proposta nella versione sportiva Sport Monte Carlo. La berlina con il nome del Principato sfoggia paraurti rivisti e i cerchi specifici, interni dedicati con sedili ad alto contenimento e cuciture a contrasto.

LA NUOVA CITY SUV anche A METANO

La prima Suv compatta della Casa boema completa i 400 km in modalità 100% metano con un costo di 14 euro circa. A supporto c’è poi un serbatoio benzina da 9 litri. Oltre all’efficienza e al risparmio in stazione di servizio, la Kamiq a metano gode dell’esenzione parziale o totale dalla tassa di possesso.

Nell’allestimento Ambition offre di serie le tecnologie di guida assistita di Livello 2, tra cui i sistemi ACC per mantenimento della distanza di sicurezza fino a 210 km/h, Lane Assistant, Front Assistant con City Emergency Brake e riconoscimento pedoni e i gruppi ottici LED. È inoltre standard la connettività per smartphone, anche wireless, e lo schermo touch da 8’’ con bluetooth e radio DAB+.

LA versione PIÙ SPORTIVA della berlina

La Scala Sport Monte Carlo è un’evoluzione della versione Sport. Si riconosce per i nuovi elementi in colore nero, quali la calandra, le appendici aerodinamiche, le calotte degli specchietti retrovisori, le minigonne laterali e il lettering 'Škoda' sul portellone. I cerchi sono da 17’’ con design dedicato. Nell’abitacolo ci sono sedili specifici con appoggiatesta integrato e selleria dedicata.

Il volante in pelle traforata è impreziosito da cuciture a contrasto rosse, così come la cuffia della leva del cambio e quella del freno a mano. Personalizzabile è l’illuminazione a LED per la consolle centrale e le portiere anteriori, in rosso o bianco. Altri dettagli ‘racing’ sono la pedaliera in metallo, il cielo nero e i tappetini specifici.

ampia DOTAZIONE DI SERIE e motorizzazione

Di serie la versione Sport Monte Carlo offre i gruppi ottici anteriori full LED, i vetri posteriori oscurati, il tetto panoramico in cristallo, il lunotto esteso con spoiler in colore nero e l’assetto sportivo ribassato di 15 mm con sospensioni regolabili elettronicamente. Standard sono anche gli ADAS, quali il Front Assistant, il Lane Assistant e il radar ACC per il mantenimento della distanza di sicurezza.

La berlina è equipaggiata con uno schermo touch da 8’’. Le motorizzazioni prevedono un’unità benzina 1.0 TSI da 115 CV e una 1.5 TSI da 150 CV con cambio manuale o automatico DSG. C’è poi la Turbodiesel 1.6 TDI da 115 CV con cambio manuale o DSG a 7 rapporti. Infine l’unità a metano 1.0 G-TEC da 90 CV.

Autore: Francesco Bagini

Per offrirti un'esperienza di navigazione ottimizzata e in linea con le tue preferenze, eBrave S.r.l. utilizza cookies, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy