Suzuki, Vitara e S-Cross con l'1.4 Boosterjet Hybrid

04-Feb-2020  

Suzuki Vitara Hybrid e Suzuki S-Cross Hybrid debuttano sul mercato italiano con la motorizzazione 1.4 Boosterjet Hybrid. Il 2020 della Casa di Hamamatsu si apre sull’onda positiva delle 38.273 auto immatricolate lo scorso anno, cifra record, e sulla quota di mercato del 2%.

SI AMPLIA LA GAMMA SUZUKI HYBRID

Suzuki Italia punta a conquistare nuovi clienti ampliando la gamma di modelli dotati della tecnologia Hybrid. Ecco così arrivare sul mercato le nuove Vitara Hybrid e S-Cross Hybrid con l’1.4 Boosterjet Hybrid, realizzato per aumentare sia le prestazioni sia l’efficienza. L’unità ibrida ha una tensione operativa di 48V, in grado di fornire supporto al motore termico nelle fasi di accelerazione e ripresa, da una parte, e di rigenerare le batterie agli ioni di litio in fase di rallentamento, dall’altra. Il risultato è una riduzione del 20% dei consumi e delle emissioni sul ciclo combinato e del 25% sul ciclo urbano rispetto al motore precedente.

VANTAGGI FISCALI E AMMINISTRATIVI

In questo modo la Vitara Hybrid e la S-Cross Hybrid, entrambi modelli di segmenti di traino, sono tra le auto più efficienti in fatto di consumi e di costi di gestione. Anche il confronto con i propulsori diesel è superato col massimo dei voti. I clienti di queste due Suzuki non correranno il rischio di subire blocchi della circolazione e beneficeranno di tutti i vantaggi, fiscali e amministrativi, previsti per le vetture ibride.

LA SUZUKI VITARA HYBRID

La Suzuki Vitara Hybrid è proposta sia con la trazione anteriore sia con la trazione integrale 4WD AllGrip Select, in abbinamento al cambio manuale a 6 marce. Gli allestimenti disponibili sono 3: Cool, Top e Starview. Di serie la Vitara offre tutti i più avanzati dispositivi di guida semi-autonoma: la funzione ‘attentofrena’, i sistemi ‘guidadritto’, ‘restasveglio’, ‘occhioallimite’, ‘guardaspalle’, ‘vaipure’ e il cruise control adattativo. Caratteristica di tutti i modelli ibridi sono i nuovi fari a LED con il profilo azzurro all’interno del gruppo ottico.

Altri contenuti di serie, sin dall’allestimento d’ingresso, sono: il climatizzatore automatico, il display touchscreen da 7’’, il quadro strumenti a colori con schermo My Drive 4.2’’, il Bluetooth, la compatibilità Android Auto, Apple CarPlay e MirroLink, la videocamera posteriore, i sensori luce e pioggia, i sedili anteriori riscaldati e regolabili in altezza, il bracciolo centrale con vano portaoggetti, il volante regolabile in altezza e profondità, i fendinebbia, i vetri privacy, i 7 airbag e i cerchi in lega da 17’’.

Le versioni superiori si arricchiscono dei sedili in materiale pregiato, del keyless start, del keyless entry, della scheda navigatore, dei sensori di parcheggio anteriori e posteriori, dell'orologio analogico centrale in plancia, dei retrovisori con ripiegamento elettrico e dei cerchi con verniciatura BiColor. Sulla Startview è presente anche il tetto apribile in vetro.

I prezzi della Vitara Hybrid partono da 24.200 euro per la versione Cool con trazione anteriore e da 26.400 euro per la versione Cool 4WD AllGrip. In occasione del lancio, fino al 31 marzo 2020, la Vitara Hybrid sarà disponibile con una promozione di 2.500 euro. A questa promozione si possono sommare 750 euro, in caso di permuta o rottamazione, portando il prezzo a 20.950 euro.

LA SUZUKI S-CROSS HYBRID

La S-Cross Hybrid presenta invece 2 livelli di allestimento in abbinamento alla tecnologia ibrida: Cool e Starview. È disponibile sia con la trazione anteriore sia con quella integrale 4WD AllGrip. Entrambe sono abbinate al cambio manuale a 6 marce.

Di serie su tutta la gamma S-Cross Hybrid c’è il sistema ‘attentofrena’ e il cruise control adattativo. In più sono standard, sin dall’allestimento Cool: il climatizzatore automatico bi-zona, il display touchscreen da 7’’, il Bluetooth, la compatibilità Android Auto, Apple CarPlay e MirroLink, la videocamera posteriore, i sensori luce e pioggia, il keyless start e il keyless entry, i sedili anteriori riscaldati e regolabili in altezza, il bracciolo centrale anteriore e posteriore, il volante regolabile in altezza e profondità, i fari full LED, i fendinebbia, i vetri privacy, i 7 airbag, i cerchi in lega da 17’’ e i retrovisori ripiegabili elettricamente.

La versione Startview aggiunge: i sedili in materiale pregiato, la scheda navigatore, i sensori di parcheggio anteriori e posteriori, i cerchi con verniciatura BiColor e il tetto apribile in vetro.

I prezzi della S-Cross Hybrid partono da 24.490 euro per l’allestimento Cool con trazione anteriore e da 26.690 euro per la Cool 4WD AllGrip. La stessa offerta di lancio della Vitara, porta la S-Cross a 20.990 euro, grazie alla promozione di 3.500 euro.

Sempre in occasione del lancio, la S-Cross Hybrid è disponibile anche nella versione speciale Launch Edition, nata su base Cool e arricchita con i sensori di parcheggio anteriori e posteriori, il navigatore e i cerchi in lega BiColor. La Launch Edition ha un prezzo di 25.190 euro e accede a tutte le promozioni previste per la versione base.

Autore: Francesco Bagini

Per offrirti un'esperienza di navigazione ottimizzata e in linea con le tue preferenze, eBrave S.r.l. utilizza cookies, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy