Nissan GT-R Nismo 2020, presentata la nuova supercar

22-Apr-2019  

La Nissan GT-R compie 50 anni. La ricorrenza è stata festeggiata in occasione del Salone dell’Auto di New York, dove sono stati presentati 2 modelli: la GT-R Nismo versione 2020 e la GT-R 50 th Anniversary Edition, dedicata al 50esimo della supercar giapponese.

‘PRESTAZIONI SPORTIVE ADATTE ALLA STRADA’

La versione 2020 di GT-R Nismo è un’auto sportiva estrema, eppure equilibrata. Il piacere di guida è la vera colonna portante di GT-R, e infatti la nuova Nismo offre prestazioni equiparabili a un’auto da corsa, ma al tempo stesso è in grado di garantire il comfort di guida di un’auto stradale”: così ha parlato Hiroshi Tamura, Chief Product Specialist per GT-R. Obiettivo dei tecnici della Casa di Yokohama è stato quello di mettere nelle mani degli utenti della strada una vettura dalle caratteristiche ‘pistaiole’. La GT-R Nismo 2020 nasce infatti seguendo il motto ‘prestazioni sportive adatte alla strada’. Il controllo e il comportamento affidabile del veicolo la rendono una vettura progettata non solo per i piloti professionisti, ma anche per gli automobilisti 'normali'.

PIÙ LEGGERA E PIÙ AERODINAMICA

Una delle caratteristiche della nuova GT-R è l’ampio utilizzo della fibra di carbonio. Paraurti anteriore e posteriore, parafanghi anteriori (simili a quelli della GT3 GT-R), cofano, tettuccio con una trama fitta e leggera, rivestimenti dei sottoporta, bagagliaio e spoiler posteriore: sono tutti elementi costruiti in fibra. Questo ha comportato una riduzione del peso di ben 10,5 Kg. In più la ‘dieta’ del nuovo modello ha ridotto di altri 20 Kg il peso della vettura grazie a nuovi componenti più leggeri. Questi sono non solo sono stati studiati per pesare di meno, ma anche per aumentare la deportanza e migliorare il profilo aerodinamico. Ora la Nissan GT-R è nella sua versione più potente ed esclusiva di sempre.

CERCHI RAYS E GOMME DUNLOP

Altri accorgimenti del nuovo modello riguardano le bocchette di ventilazione dentellate, che aiutano a espellere l’aria calda dal vano motore e garantiscono deportanza sui pneumatici anteriori. I cerchi Rays sono forgiati in alluminio da 20''. Sono anch’essi più leggeri e sfoggiano un design a 9 razze. Le gomme Dunlop di nuova progettazione hanno un battistrada più ampio e meno scanalature, in modo tale da disporre di un 11% in più di aderenza. Tutto ciò a vantaggio della stabilità in curva, della risposta dello sterzo e di una migliore resistenza al rotolamento. A bordo spiccano i sedili anteriori GT-R Nismo, progettati per avvolgere le scapole e la parte inferiore del corpo.

TWIN-TURBO V6 DA 600 CAVALLI

Altre modifiche sono state fatte per migliorare motore e telaio. Le unità twin-turbo V6 24 valvole da 3,8 litri lavorano con un turbocompressore, che si distingue per una conformazione capace di ottimizzare la portata d’aria e di migliorare la risposta in accelerazione del 20%, senza perdite di potenza. Il cambio è a doppia frizione a 6 rapporti. È stato aggiornato con una modalità R che permette innesti più rapidi, per un maggior feeling in fase di accelerazione e decelerazione. Presente anche l’Adaptive Shift Control, programmato per adattare i tempi di cambiata allo stile di guida del conducente, su strada o in pista. Il sound della GT-R Nismo 2020 è amplificato grazie al nuovo scarico in titanio, contraddistinto da estremità blu brunito fatte a mano.

NUOVO IMPIANTO FRENANTE BREMBO

Per quanto riguarda la manovrabilità ci si è concentrati su più aree. Le sospensioni sono state tarate per aumentare la stabilità in curva e migliorare la risposta all’imbardata. Lo sterzo riesce a mantenere un’elevata sensibilità ai cambi di direzione fino ai 300 km/h. Infine l’impianto frenante, contraddistinto dai nuovi freni carboceramici Brembo, con tempi di reazione, durata e performance migliorati. Le pinze risaltano nella visuale laterale grazie al colore giallo acceso, conferito da una speciale vernice in grado di resistere a temperature oltre i 1000 gradi.

Offriamo ai nostri clienti un veicolo perfetto in ogni contesto, in pista come su strada. È una questione di equilibrio, non solo di potenza. Grazie a migliorie di varia natura, riguardanti il motore, la manovrabilità, la frenata e le prestazioni aerodinamiche, la nuova Nismo è stata portata a un livello superiore”, ha chiosato Hiroshi Tamura.

Autore: Francesco Bagini

Per offrirti un'esperienza di navigazione ottimizzata e in linea con le tue preferenze, eBrave S.r.l. utilizza cookies, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy