Ford, l'anteprima nazionale della nuova Focus

28-Mag-2018  

Anche Ford non è voluta mancare all’appuntamento di Monza del Company Car Drive 2018. In anteprima nazionale, di fronte a Fleet Manager e ad acquirenti e gestori di flotte aziendali, la Casa di Dearborn ha presentato la nuova generazione della Focus. L’evento, giunto alla 7^ edizione, ha permesso il confronto delle offerte per le realtà aziendali delle varie industrie automobilistiche, mediante test drive o incontri con istituzioni, media, costruttori e rappresentanti di aziende del settore automotive.

L’ULTIMA FOCUS

Il marchio dell’Ovale Blu ha svelato la nuova Ford Focus nella due giorni monzese della scorsa settimana. Si tratta di un’auto che non ha certo bisogno di presentazioni, leader nella sua categoria per i driving dynamics. L’ultima versione è stata potenziata con diverse features, come i Drive Modes di serie e le molle a bilanciamento delle forze brevettate dalla Casa americana. Il rendimento dei propulsori è stato incrementato: il pluripremiato benzina EcoBoost 1.0 di Ford, presenta la nuova tecnologia in grado di disattivare dei cilindri per i motori che ne hanno 3. Per quanto concerne i diesel EcoBlue da 1.5 e 2.0 le performance in termini di consumo carburante raggiungono ora la massima efficienza. La nuova trasmissione a 8 marce innesta i rapporti in base allo stile di guida e può essere gestita anche manualmente con una elegante manopola (Rotary Gear Shift Dial).

PRODUZIONE ARTIGIANALE

Costruita sulla base della piattaforma C2 globale Ford, la nuova Focus presenta un abitacolo dove c’è maggiore spazio, senza che ciò comporti una larghezza esterna della vettura eccessiva, che comprometterebbe l’efficienza aerodinamica e quindi la riduzione dei consumi. Le nuove Ford Focus vedono la luce presso l’impianto di assemblaggio di Saarlouis, in Germania, stabilimento che ha ricevuto 600 milioni di euro per assicurare al prodotto una produzione di qualità, a livello artigianale. La nuova Focus, progettata sui feedback e analisi rappresenta anche nell’ultima incarnazione una mid-size car europea dalla guida intuitiva e affidabile. Non a caso la sua creazione poggia su una filosofia di design human-centric, tra stile e funzionalità.

5 NUOVE TECNOLOGIE DI BORDO

Assai completa, come mai si era visto prima d’ora su una Focus, è la gamma di sistemi di sicurezza e di assistenza alla guida. Le nuove tecnologie a bordo della Ford consistono nell’Adaptive Cruise Control, ora con Stop&Go, Speed Sign Recognition e Lane-Centring; nell’Adaptive Front Lighting System con Predictive Curve Light e Sign-based Light, in grado di regolare l’illuminazione dei fari leggendo le informazioni della segnaletica stradale; nell’Active Park Assist Upgrade capace di manovrare sia in parallelo sia in perpendicolare l’auto in fase di parcheggio; nell’Head-up display che aiuta i conducenti a mantenere l’attenzione costante sulla strada da percorrere; nell’Evasive Steering Assist, che evita le collisioni derivanti da veicoli che procedono lentamente o inaspettatamente fermi.

Autore: Francesco Bagini
Opel Mokka-e