Nissan, cresce il car-sharing sostenibile in Giappone

15-Nov-2018  
  • Nissan, cresce il car-sharing sostenibile in Giappone

Entro la fine del prossimo mese di marzo Nissan potenzierà in Giappone il servizio di car-sharing sostenibile. La partnership con Kohnan Shoji prevede infatti ulteriori 100 nuove stazioni e-share mobi.

LEAF E NOTE E-POWER

Il servizio di car-sharing e-share mobi di Nissan poggia su una flotta di Nissan Leaf 100% elettriche e di Nissan Note e-Power. La Casa giapponese ha stretto una partnership con l’azienda Kohnan Shoji. Con l’introduzione di 100 nuove stazioni, entro la fine di marzo 2019, il servizio sarà disponibile in circa un terzo dei punti vendita Kohnan sul territorio nazionale giapponese. Il car-sharing Nissan consente di utilizzare le auto anche per brevi tragitti. L’ampliamento dell’offerta permetterà a una fetta maggiore di automobilisti di conoscere le tecnologie ‘Nissan Intelligent Mobility’ presenti sulla Leaf e sulla Note e-Power.

UN MILIONE DI VEICOLI ELETTRIFICATI

La Casa di Yokohama è all’avanguardia nell’elettrificazione dei veicoli. Questo know-how ha dato frutto a servizi di car-sharing o di trasporto on demand su taxi robotizzati. Entro il 2022 Nissan ha l’obiettivo di vendere un milione di veicoli elettrificati all’anno. Questa mission rientra nel piano globale a medio termine ‘Nissan M.O.V.E. to 2022’. In questo solco si inserisce il potenziamento del servizio e-share mobi, con 500 stazioni totali nel Paese del Sol levante entro la fine dell’esercizio fiscale in corso.

COLONNINE DI RICARICA

La presenza del car-sharing fuori dai punti vendita Kohnan consentirà ai clienti senza auto di portare a casa anche gli acquisti più ingombranti. In tutte le nuove stazioni ci saranno anche punti di ricarica per veicoli elettrici, nell’ottica di favorire ulteriormente la diffusione della mobilità a zero emissioni.

Autore: Francesco Bagini

Per offrirti un'esperienza di navigazione ottimizzata e in linea con le tue preferenze, eBrave S.r.l. utilizza cookies, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy