Mitsubishi, 2 Eclipse Cross per l'Arma dei Carabinieri

16-Dic-2018  
  • Mitsubishi, 2 Eclipse Cross per l'Arma dei Carabinieri

Mitsubishi torna a collaborare con l’Arma dei Carabinieri. Dopo aver fornito per anni alle forze dell’ordine l’inarrestabile Mitsubishi Pajero, ora sono state consegnate ai Comandi dei Carabinieri di Roma e Milano 2 Mitsubishi Eclipse Cross.

SOLIDA E POTENTE

L’ultima Suv del marchio giapponese ha indossato la divisa. Forte della sua solidità, sicurezza e della trazione integrale S-AWC (Super All Wheel Control), la nuova Mitsubishi Eclipse Cross è il mezzo ideale con cui affrontare missioni in contesti difficili. Come l’antenata Pajero, che venne impiegata in teatri quali l’Afghanistan e l’Iraq, la nuova Eclipse Cross è una vettura resistente ma anche dalle elevate prestazioni. Merito del motore 1.5 turbo benzina.

L’ELEGANZA DELLA DIVISA

Il design accattivante della Mitsubishi Eclipse Cross viene messo in risalto dalla livrea istituzionale dei Carabinieri. Entrambi gli esemplari sono stati allestiti e blindati appositamente per lo svolgimento del servizio di pronto intervento su tutto il territorio nazionale. A bordo si trovano tecnologie di ultimissima generazione. Come detto entreranno in servizio a Milano e Roma, anche se sono state consegnate presso il Comando Generale di Roma.

L’ALLEANZA SI RINNOVA

Questo il commento di Luca Ronconi, A.D. Gruppo Koelliker e Mitsubishi Motors Automobili Italia: Siamo fieri di continuare la nostra partnership con l’Arma dei Carabinieri, che inizia molti anni fa con i primi Pajero consegnati con allestimenti speciali e utilizzati ovunque, anche in zone ad alto rischio all’estero ed è poi proseguita nel 2014, quando  l’Arma ha anticipato le esigenze di una nuova mobilità ed ha scelto la nostra city-car elettrica i-MiEV per affrontare al meglio la difficile sfida di una mobilità ecologica ed eco sostenibile. Mitsubishi Motors Automobili Italia e tutto il Gruppo Koelliker, società che opera nel settore automobilistico da oltre 80 anni, sono pronti ad affrontare sfide e scenari futuri a partire da questa nuova opportunità di soddisfare le crescenti necessità operative dell’Arma dei Carabinieri”.

Autore: Francesco Bagini
Per offrirti un'esperienza di navigazione ottimizzata e in linea con le tue preferenze, eBrave S.r.l. utilizza cookies, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy