La terza generazione della Mercedes CLS è stata presentata al Salone di Los Angeles 2017 e bisognerà attendere marzo 2018 prima di vederla nelle concessionarie. 
 

MERCEDES CLS: PIÙ NORMALE 

La nuova Mercedes CLS - come si può vedere dalle foto - ha un design meno originale di quello delle antenate: il frontale è ispirato a quello della GT AMG mentre le forme della coda ricordano quelle delle ultime coupé della Stella. La praticità è migliorata: la capienza del bagagliaio è rimasta invariata (520 litri) ma l’abitacolo - per la prima volta - ha l’omologazione cinque posti
 

I DATI TECNICI E I MOTORI

Per il momento la terza generazione della Mercedes CLS sarà disponibile esclusivamente a trazione integrale. La gamma motori al lancio sarà composta da tre unità 3.0 sovralimentate a sei cilindri: una mild hybrid (367 CV a benzina più 22 CV offerti da un propulsore elettrico che funge da motorino d’avviamento e da alternatore) e due diesel da 286 e 340 CV.
 

GLI INTERNI

Gli interni della nuova Mercedes CLS sono caratterizzati da una plancia sportiva sviluppata in larghezza e impreziosita da bocchette di aerazione illuminate che ricordano nello stile le turbine degli aerei. Grazie alla gestione comfort dei programmi Energizing (optional) è inoltre possibile utilizzare in modo mirato le funzioni del climatizzatore (compresa la profumazione) e dei sedili (riscaldamento, ventilazione e massaggio) e le impostazioni della luce e della musica per garantire la massima comodità a bordo.


TANTA TECNOLOGIA

La terza generazione della Mercedes CLS offre una quantità considerevole di sistemi di assistenza alla guida derivati da quelli già presenti sulla classe S. La dotazione di serie comprende il dispositivo di assistenza alla frenata attivo, quello antisbandamento, l’Attention Assist, il rilevamento automatico del limite di velocità, il sistema di protezione degli occupanti Pre-Safe e il nuovo Pre-Safe Sound (che prepara l’udito umano ai probabili rumorosi prodotti da una collisione).

Per quanto riguarda gli optional segnaliamo invece il sistema attivo di regolazione della distanza Distronic e l’assistenza allo sterzo attivo (ora con velocità regolata automaticamente nelle curve o prima di rotatorie e incroci), l’assistenza attiva al rilevamento automatico del limite di velocità, l’assistenza alla frenata attiva con funzione di assistenza agli incroci , la sterzata automatica per evitare un incidente o un ostacolo, il Blind Spot Assist attivo, l’antisbandamento attivo, il Pre-Safe Plus e il Pre-Safe Impulse side (che prepara gli occupanti dei sedili anteriori a un impatto laterale).


EDITION 1: TUTTI I DETTAGLI DELLA VERSIONE PIÙ ESCLUSIVA

L’allestimento esclusivo Edition 1 offerto sulla nuova Mercedes CLS sarà disponibile per circa un anno a partire dal lancio: interni Copper Art con sedili in pelle nappa nero pearl e parte centrale nel design a rombi con dettagli color rame, cuciture di contrasto color rame su consolle centrale, sedili, braccioli, plancia portastrumenti e rivestimenti delle porte e mascherina del radiatore Matrix con pin e inserti cromati opachi. Il pacchetto esterno si basa invece sull’AMG Line: fari Multibeam LED e cerchi in lega AMG da 20”.