Incentivi auto: i nuovi bonus da luglio 2021 anche per l’usato

08-Lug-2021  
  • Incentivi auto luglio 2021

Sta per arrivare la terza tranche di incentivi auto statali, attivi con l’entrata in vigore del decreto Sostegno bis: si tratta di 250 milioni di euro per le auto, anche per le auto usate. In attesa dell’approvazione, vediamo come saranno distribuiti gli econobonus, con e senza rottamazione di un’auto inquinante.

Gli incentivi non saranno divisi per tipologia di auto, ma in base alle emissioni di CO2. Questo significa che non solo le auto elettriche e ibirde rientrano negli incentivi, ma anche quelle a  benzina, diesel, a GPL e a metano. E anche le auto usate. Vediamo a quanto ammonta l'ecobonus in base alle caratteristiche dell'auto.

INDICE
Incentivi auto elettriche e ibride plug-in sotto i 60 g/km di CO2
Incentivi auto da 61 a 135 g/km di CO2
Incentivi auto usate Euro 6 fino a 160 g/km di CO2
Durata degli incentivi: da luglio 2021 a…

La fascia di auto da 0 a 60 g/km di CO2 è coperta, al momento, solo da auto elettriche e ibride plug-in, ovvero con batteria ricaricabile alla spina.
Per questi modelli l’incentivo statale ammonta a 50 milioni di euro. Meno che nelle altre fasce, anche se bisogna dire che al momento gli incentivi per questa fascia di auto è l’unica attualmente non esaurita.

L’ammontare dell’ecobonus

  • 0-20 g/km senza rottamazione: 4.000 euro Ecobonus Stato a cui si aggiungono 1.000 euro di extrabonus Stato e 1.000 euro + IVA del venditore
  • 0-20 g/km con rottamazione: 6.000 euro Ecobonus Stato più 2.000 euro di extrabonus Stato più 2.000 euro + IVA del venditore
  • 21-60 g/km senza rottamazione: 1.500 euro Ecobonus Stato più 1.000 euro extrabonus Stato più 1.000 euro + IVA del venditore
  • 21-60 g/km con rottamazione: 2.500 euro Ecobonus Stato più 2.000 euro extrabonus Stato più 2.000 euro + IVA del venditore

Per tutte le auto con missioni comprese tra i 61 e i 135 g/km di CO2 sono stati stanziati 100 milioni di euro, e vengono erogati esclusivamente con la rottamazione di un’auto di almeno 10 anni di età.

L’ammontare dell’ecobonus (solo con rottamazione)

  • Auto nuova 61-135 g/km: 1.500 euro Stato più 2.000 euro + IVA del venditore

Per la prima volta nella storia degli incentivi auto statali, verranno destinati dei fondi per l’acquisto di auto usate in caso di rottamazione di un’auto con almeno 10 anni di età. Le auto in questione devono avere l’omologazione Euro 6 e emissioni di CO2 non superiori a 160 g/km di CO2.

L’incentivo statale cresce al diminuire delle emissioni, con una suddivisione in tre fasce: da 0 a 60 g/km di CO2, da 61 a 90 g/km di CO2, e da 91 a 160 g/km di CO2.

L’ammontare dell’econobonus per le auto usate (solo con rottamazione)

  • Auto usata Euro 6 0-60 g/km con rottamazione: 4.500 euro
  • Auto usata Euro 6 61-90 g/km con rottamazione: 3.000 euro
  • Auto usata Euro 6 91-160 g/km con rottamazione: 2.500 euro

In tutti i casi l’incentivo statale per l’acquisto di un’auto usata non può superare il 40% del suo prezzo d’acquisto.

Gli incentivi per l’acquisto di un’auto green sono disponibili fino a esaurimento dei fondi.

Attualmente, ad esempio, gli unici incentivi non esauriti sono quelli dedicati alle auto con emissioni comprese tra 0 e 60 g/km di CO2, dunque quelli destinati alle auto elettriche e ibride plug-in, mentre gli altri sono terminati.

È facile presupporre che gli incentivi delle altre fasce saranno disponibili per poche settimane, e difficilmente si arriverà al 2022 con dei fondi ancora disponibili.

Autore: Michele Neri
Fiat Tipo Cross