Dall’Argentina al Portogallo, Hyundai leader del Mondiale Rally

13-Mag-2018  

Il Mondiale Rally ha fatto tappa in Argentina a fine aprile. Il team Hyundai Motorsport era arrivato in Sudamerica forte dei 2 successi consecutivi conquistati da Hayden Paddon nel 2016 e da Thierry Neuville nel 2017. Ma al termine della corsa è arrivato un, comunque onorevole, doppio podio: 2° Neuville, 3° lo spagnolo Dani Sordo. Ora il Mondiale Rally farà ritorno in Europa, per affrontare lo sterrato del Portogallo, il prossimo 17-20 maggio.

PRIMATO NEL COSTRUTTORI

Il trio di Hyundai i20 Coupe schierate dal team Hyundai Shell Mobis WRT, dopo la corsa Argentina, si ritrovano in buona posizione nel campionato piloti: la coppia Andreas Mikkelsen/Anders Jaeger, 5^ al traguardo di Villa Carlos Paz, si trova al 4° posto in classifica con 54 punti; l’equipaggio Thierry Neuville/Nicolas Gilsoul, 2° al termine della gara, incalza il leader iridato Sebastien Ogier, al 2° posto a meno 10 punti dalla vetta: 90 punti contro 100 a favore del pluricampione francese; infine Dani Sordo/Carlos del Barrio, duo iberico, 3° in Argentina, che è 5° a quota 45 punti nella generale. Il parco piloti della squadra sudcoreana si conferma dunque di primissimo livello. Non a caso il team è davanti a tutti nella classifica costruttori, che recita: Hyundai 144 punti, Ford 129, Toyota 124, Citroën 93.

LA RIVINCITA DELLA POWER STAGE

Le 18 prove argentine, che hanno scandito i 360 km di gara, con fondo sterrato morbido e roccioso al tempo stesso, ha impegnato i piloti del Mondiale Rally. Il ritardo accusato dalla prima delle Hyundai, quella di Neuville/Gilsoul, dal vincitore, l’estone Ott Tanak al volante della Toyota, è stato di 37,7 secondi. La finale power stage, però, che assegna 5 punti iridati, ha celebrato la rivincita dell’equipaggio belga, con Neuville davanti a tutti. Prossimo appuntamento nel fine settimana del 17-20 maggio, in occasione del Rally del Portogallo. Il Hyundai Shell Mobis WRT ritroverà ostiche strade sterrate.

Autore: Francesco Bagini
Per offrirti un'esperienza di navigazione ottimizzata e in linea con le tue preferenze, eBrave S.r.l. utilizza cookies, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy