Fiat Tipo: guida all'acquisto dei modelli 4 porte, 5 porte e sw

08-Giu-2018  

In Italia, la Fiat Tipo è l’auto più apprezzata nel suo segmento, e nella classifica delle auto più vendute da gennaio a maggio 2018, si piazza al terzo posto. I suoi punti di forza? È spaziosa per passeggeri e bagagli, ha un buon rapporto qualità prezzo ed è disponibile anche nella versione con alimentazione alternativa GPL. Ecco una guida all’acquisto con tutte le versioni, gli allestimenti e i prezzi della Fiat Tipo.

FIAT TIPO: 5 PORTE, 4 PORTE E STATION WAGON

Lanciata nella versione a 4 porte con carrozzeria a 3 volumi - quella con la coda, per capirci - la Fiat Tipo si è presto evoluta anche nelle versioni più amate dagli italiani: quella a 5 porte in primis, e quella station wagon poi. Ma quali sono le differenze tra queste tre varianti?

Tipo 5 porte

La Fiat Tipo 5 porte è la besteller della gamma. Non è affatto una sorpresa che gli italiani preferiscano le berline a due volumi, almeno da qualche decade a questa parte, e il motivo è soprattutto estetico. Le dimensioni della 5 porte sono sensibilmente più compatte rispetto a quelle delle altre due varianti: è lunga 4,37 metri, contro i 4,53 della Tipo 4 porte e i 4,57 della Tipo Station Wagon. Va da sé che anche il bagagliaio, seppure ai vertici della categoria, sia il meno capiente: parliamo di 440 litri contro i i 520 della tre volumi e i 550 della familiare. Larghezza e altezza, di rispettivamente 1,79 e 1,50 metri, sono identici per tutte e tre.

Tipo 4 porte

La Fiat Tipo 4 porte è quella del lancio, perché in certi Paesi amano alla follia le auto con la coda. È disponibile in meno versioni rispetto alla 5 porte e alla Wagon (manca all’appello la versione a benzina da 120 CV, e quella 1.6 Multijet non è disponibile col cambio automatico), ma si rivela la versione ideale per chi ama i prodotti best buy, perché offre tanti contenuti a un prezzo stracciato. La sua carrozzeria a tre volumi, infatti, non sarà alla moda, ma in quanto a versatilità non ha paragoni nel suo segmento. Il bagagliaio, poi, è enorme.

Tipo Station Wagon

La Fiat Tipo Station Wagon è la versione familiare della media torinese. La base è la stessa delle altre due varianti di carrozzeria ma il bagagliaio è il più capiente e, una volta abbattuti gli schienali posteriori, si ha a disposizione un’ampia superficie regolare, senza fastidiosi scalini. Il fondo può essere posizionato su due altezze.

LE VERSIONI DELLA FIAT TIPO: BENZINA, DIESEL E GPL

Fiat Tipo 1.4 95cv

Per chi non ha particolari esigenze in termini di prestazioni e non fa molta strada, la versione 1.4 4 cilindri naturalmente aspirata a benzina da 95 CV e 127 Nm è la soluzione ideale, quantomeno per risparmiare al momento dell’acquisto. Con questo motore la Fiat Tipo dichiara prestazioni dignitose, che si traducono in una velocità massima di 185 km/h e un’accelerazione 0-100 che va dagli 11,5 ai 12,3 secondi in base al tipo di carrozzeria. Passando ai consumi, la Casa dichiara una percorrenza media di 17,5 km/l.

Fiat Tipo 1.4 T-Jet 120cv

Sempre a benzina, ma con una bella dose di cavalli in più, c’è la motorizzazione 1.4 T-Jet da 120 CV e 215 Nm. Grazie al turbo, la Tipo si fa più grintosa, tanto da raggiungere i 200 km/h di velocità massima e ridurre il tempo impiegato per lo 0-100 a poco più di 10 secondi. La percorrenza media di 16,7 km/l non è lontana da quella della versione 1.4 da 95 CV.

Fiat Tipo 1.4 T-Jet GPL

Il motore 1.4 T-Jet da 120 CV a benzina è disponibile solo su Tipo a 5 porte e Tipo Station Wagon. A meno che non si opti per la variante bi-fuel benzina/GPL: in tal caso lo si può avere anche sulla Tipo 4 porte. La Fiat Tipo GPL è una bella alternativa alle versioni turbodiesel per risparmiare sui costi di percorrenza. Il consumo a gas è più elevato per via della minore resa del GPL rispetto alla benzina, ma il costo inferiore (metà rispetto a quello della verde) consente grandi economie. Il tutto senza rinunciare alle prestazioni dell’1.4 T-Jet, che sulla carta promette prestazioni uguali a quelle della Tipo 1.4 T-Jet a benzina.

Fiat Tipo 1.3 Multijet

Passando ai motori diesel, la Fiat Tipo viene proposta con l’1.3 Multijet da 95 CV abbinato a un cambio manuale a 5 marce. Le prestazioni, sulla carta, sono molto vicine a quelle dell’1.4 a benzina, ma con una bella dose di coppia in più (200 Nm disponibili a 1.500 giri contro 127 Nm a 4.500) che garantisce riprese più corpose nelle marce alte. I consumi, invece, sono nettamente più bassi, con valori che si attestano a 27 km/l.

Fiat Tipo 1.6 Multijet

L’altro motore diesel è l’1.6 Multijet da 120 CV e 320 Nm, che fa della Fiat Tipo un’auto brillante e allo stesso tempo risparmiosa. A fronte di una velocità massima di 200 km/h e di un’accelerazione da 0 a 100 di circa 10 secondi, la Tipo 1.6 Multijet consuma quanto la versione 1.3 Multijet. Almeno con il cambio manuale a 6 marce. Sì, perché questa versione è disponibile anche con un rapido ed efficiente cambio automatico a doppia frizione a 6 marce, che incrementa il comfort di marcia senza pesare molto sui consumi. La percorrenza dichiarata, infatti, si attesta a 25,6 km/l. L’automatico è disponibile solo su Tipo 1.6 Multijet 5 porte e Tipo 1.6 Multijet Station Wagon.

GLI ALLESTIMENTI, DA POP A S-DESIGN

  • POP: allestimento d’ingresso per chi bada al sodo. Di serie c’è il necessario, nulla di più, ma la vettura non è neppure eccessivamente povera. La dotazione comprende il climatizzatore manuale, i vetri elettrici anteriori, l’impianto audio, la chiusura centralizzata con telecomando, e gli specchietti retrovisori elettrici con funzione sbrinamento.
     
  • EASY: i cerchi restano in lamiera con copricerchi in plastica come sulla Pop, ma la dotazione si fa più ricca. Rispetto alla entry level, infatti, troviamo il sistema multimediale con schermo da 5 pollici (senza navigatore GPS), i comandi al volante, il sistema Bluetooth, i vetri elettrici posteriori, e i proiettori DRL a Led. Inoltre lo stile è più curato grazie al volante e al pomello del cambio rivestiti in pelle, alle maniglie cromate, e a i retrovisori esterni in tinta con la carrozzeria.
     
  • LOUNGE: allestimento ricco, top di gamma per la Tipo 4 porte non disponibile nell’allestimento S-Design. Qui la dotazione è abbondante, e aggiunge, rispetto a quella Easy, il sistema Uconnect con schermo touch da 7 pollici, il climatizzatore automatico, il cruise control, il bracciolo anteriore, i sensori di parcheggio posteriori, i cerchi in lega da 17 pollici e gli inserti cromati sulla carrozzeria.
     
  • S-DESIGN: allestimento disponibile per Tipo 5 porte e Tipo Station Wagon che ne caratterizza l’estetica, più sportiva ed elegante grazie all’aggiunta di cerchi in lega diamantati da 18 pollici, maniglie in tinta con la carrozzeria, vetri posteriori oscurati. La dotazione prevede inoltre il sistema multimediale Link System con supporto di Apple CarPlay e Android Auto.
     
  • BUSINESS E EASY BUSINESS: allestimenti pensati per la clientela business, come suggerisce il nome dell’allestimento. Entrambi prevedono una dotazione completa, pensata per chi trascorre molto tempo in auto, ma senza eccessi, per contenere il prezzo. L'equipaggiamento include per entrambi gli allestimenti il climatizzatore manuale, i vetri elettrici anteriori, e la chiusura centralizzata con telecomando. E se la Tipo Easy Business prevede i cerchi in lamiera e l’impianto audio “base”, quella Business monta cerchi in lega da 16 pollici e il sistema multimediale Uconnect con schermo da 7 pollici e navigatore GPS.

I PREZZI

La Fiat Tipo ha un listino che parte, nella versione d’ingresso 1.4 a benzina, da 14.450 euro per la 4 porte, 15.700 euro per la 5 porte e 16.950 euro per la Station Wagon. Con le promozioni, però, il prezzo scende ulteriormente.

Sempre tornando al listino, la 1.4 T-Jet 5 porte costa 18.350 euro nell’allestimento Easy, mentre la versione GPL, disponibile anche in quello Pop, parte da 18.300 euro. Per le due Multijet, la 1.3 e la 1.6, ci vogliono rispettivamente 18.300 e 21.400 euro.

Per configurare la vostra Fiat Tipo, visualizzare tutti gli allestimenti disponibili, scoprire le promozioni attive e richiedere un preventivo personalizzato, vi rimandiamo al nostro listino di Fiat Tipo 4 porte, Tipo 5 porte e Tipo Station Wagon.  

Autore: Michele Neri
Per offrirti un'esperienza di navigazione ottimizzata e in linea con le tue preferenze, eBrave S.r.l. utilizza cookies, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy