Fiat 500 Collezione 1957: edizione limitata dal sapore classico

05-Feb-2024  
  • Fiat Collezione 1957 6
  • Fiat Collezione 1957
  • Fiat Collezione 1957 2
  • Fiat Collezione 1957 3
  • Fiat Collezione 1957 4
  • Fiat Collezione 1957 5
  • Fiat Collezione 1957 7
Citroën C4 X

Il 1957 è l’anno in cui il mondo ha conosciuto la Fiat 500, una vettura che sarebbe diventata un emblema della motorizzazione di massa, un’icona di stile, e l’ambasciatrice globale della produzione "Made in Italy". Per festeggiare il successo di questa fantastica macchina, Fiat ha deciso di lanciare un’edizione limitata chiamata “Collezione 1957”, un’edizione dedicata ai collezionisti e prodotta in soli 1957 esemplari. A partire da oggi, questo modello in edizione limitata è disponibile in alcuni Paesi europei e in Giappone.

Tocchi di classe

La Collezione 1957 di Fiat 500 si basa sulla versione Cabrio e si distingue per dettagli esclusivi e unici. La tinta è bicolore Bianco Gelato e Verde Rugiada con capote Beige, impreziosita con una nuova linea di bellezza Argento e dai cerchi in lega da 16" bianchi diamantati. Le calotte degli specchietti retrovisori sono cromati e gli interni sfoggiano il colore avorio con inserti in pelle Frau e il logo "ONE OF 1957" ricamato, plancia in legno e targhetta numerata dedicata sul tunnel centrale. La dotazione include anche dettagli cromati, fari DRL a LED, fendinebbia, e un display digitale TFT da 7”. Il motore è il 1.0 Hybrid da 70 Cv, abbinato a un cambio manuale per il mercato europeo, di un motore da 1.2 litri da 69 Cv abbinato al cambio robotizzato MTA per il Giappone.

 

Autore: Redazione