FCA, Mirafiori fa 80 anni e si prepara alla 500 elettrica

17-Lug-2019  
  • FCA, Mirafiori fa 80 anni e si prepara alla 500 elettrica 06
  • FCA, Mirafiori fa 80 anni e si prepara alla 500 elettrica 02
  • FCA, Mirafiori fa 80 anni e si prepara alla 500 elettrica 01
  • FCA, Mirafiori fa 80 anni e si prepara alla 500 elettrica 05
  • FCA, Mirafiori fa 80 anni e si prepara alla 500 elettrica 04
  • FCA, Mirafiori fa 80 anni e si prepara alla 500 elettrica 03

Lo storico stabilimento di Mirafiori ha compiuto 80 anni, ma anche un nuovo importante passo: uno dei più grandi e storici impianti dell’industria automobilistica internazionale ha dato il benvenuto a un sofisticato robot Comau.

OLTRE 28 MILIONI 700 MILA VETTURE IN OTTANTA ANNI DI VITA

Torino ha festeggiato gli ottant'anni dello stabilimento di Mirafiori, nel quale sono state prodotte oltre 28 milioni 700 vetture. Presenti le autorità e le istituzioni locali e regionali, tra cui il sindaco di Torino Chiara Appendino, il presidente della Regione Piemonte Alberto Cirio e il prefetto di Torino Claudio Palomba, nonché il COO della regione EMEA di Fiat Chrysler Automobiles, Pietro Gorlier.

IL PIÙ GRANDE COMPLESSO DI FCA NEL MONDO

Nel comprensorio di Torino lavorano circa 20.000 persone tra gli addetti di produzione e le attività collegate di ingegneria e design, vendite, servizi finanziari e ricambi. Stiamo parlando del più grande complesso di FCA nel mondo. Se si allarga il perimetro anche alle altre attività di FCA in Piemonte, vanno considerate altre 4.000 persone e i circa 40.000 addetti che lavorano nelle aziende fornitrici.

BATTERY ELECTRIC VEHICLE: LA NUOVA 500 BEV

Tra i modelli prodotti a Mirafiori c’è la mitica Fiat 500 del 1957. Oggi nello stesso sito è partita la costruzione della linea della nuova Fiat 500 BEV. Questa piattaforma è specifica per le vetture elettriche e vedrà la prima applicazione con la 500 BEV. Dopo il primo robot Comau verrà allestito il resto degli impianti: la produzione delle prime pre-serie è prevista entro la fine dell'anno. Circa 1.200 persone saranno dedicate alla realizzazione della 500 elettrica, mentre la capacità produttiva della linea sarà di 80.000 unità l'anno con la possibilità di essere aumentata. Si tratta di un investimento di circa 700 milioni di euro. L'avvio produttivo avverrà nel secondo trimestre del 2020.

INVESTIMENTI PER 5 MILIARDI DI EURO NEL PERIODO 2019-2021

Queste le parole di Pietro Gorlier: “La 500 BEV è stata pensata, disegnata e ingegnerizzata tutta qui. Un altro eccellente esempio della capacità di creare e innovare di cui la nostra azienda e questa città sono ricchi. A Torino stiamo sviluppando un nuovo centro di eccellenza sull'elettrico che ha già raggiunto 260 persone. La nuova 500 elettrica è il primo tassello degli investimenti che abbiamo in programma per il polo produttivo di Torino. A questo progetto faranno seguito il rinnovamento dei modelli Maserati, a partire dalla Levante, e altri prodotti come previsto dal nostro piano industriale”.

ACCORDI CON ENEL X ED ENGIE

FCA ha inaugurato di recente un ente specifico ‘e-Mobility’ per coordinare tutte le attività collegate all'elettrificazione. Sono stati infatti siglati accordi con Enel X e Engie coi quali, per esempio, l'azienda ha previsto l'installazione di oltre 900 punti di ricarica presso i propri siti produttivi e nei parcheggi per i dipendenti, circa 1.200 presso i Leasys Mobility Store e oltre 1.100 presso i propri concessionari. L’investimento complessivo è di circa 33 milioni di euro. FCA sta anche valutando progetti innovativi nell'ambito del cosiddetto ‘Vehicle-to-grid’, un sistema per cui i veicoli elettrici comunicheranno con la rete per ‘restituire’ energia elettrica.

IN ARRIVO 12 MODELLI ELETTRICI

Il progetto Fiat 500 BEV rientra in un piano di investimenti più ampio che FCA realizzerà in Italia durante il periodo 2019-2021. Si tratta, nel complesso, di 5 miliardi di euro, per arrivare a introdurre 13 modelli totalmente nuovi o profondamente rinnovati e l'avvio di un piano di elettrificazione dell'offerta, con l'inserimento in gamma di 12 versioni elettriche di modelli nuovi o già esistenti. Sotto questo profilo FCA ha già presentato allo scorso Salone di Ginevra le versioni ibride plug-in delle Jeep Renegade e Compass, e il mese scorso è stato lanciato in anteprima mondiale a Torino il Ducato elettrico (il primo veicolo elettrico prodotto da FCA in Europa).

Autore: Francesco Bagini
Opel Mokka-e