Citroën C4 X, la guida all’acquisto completa

20-Dic-2023  
  • Citroen C4 X elettrica
  • Citroene C4 X elettrica badge
  • Citroen C4 X benzina
  • Citroen C4 X benzina foto
  • Citroen C4 X interni foto
  • Citroen C4 X sedili advanced comfort foto
  • Citroen C4 X sedili posteriori
  • Citroen C4 X rossa foto
  • Citroen C4 X rossa
  • Citroen e-C4 X elettrica foto
  • Citroen e-C4 X elettrica immagine
Citroën C4 X

La Citroën C4 X è una spaziosa berlina a 4 porte con alcuni elementi da crossover. In questa guida all’acquisto vediamo tutte le possibili configurazioni della vettura in termini di motorizzazione, equipaggiamento, stile, colori della carrozzeria, e prezzi di listino.

INDICE
Benzina, diesel ed elettrica
Tre allestimenti: Feel, Feel Pack, e Shine
Le tinte per la carrozzeria
I prezzi di listino della Citroën C4 X

La gamma di motori soddisfa le esigenze più disparate: è possibile scegliere tra due motorizzazioni tradizionali, a benzina e diesel, e 100% elettrica.

Benzina

La Citroën C4 X PureTech a benzina è spinta da un 1.2 3 cilindri turbo da 100 Cv con cambio manuale, oppure da 130 Cv con cambio automatico a 8 marce. La prima consente di mettersi in garage una berlina come la C4 X a un pezzo concorrenziale: il motore da 100 Cv ha delle prestazioni soddisfacenti, raggiunge i 184 km/h e scatta da 0 a 100 km/h in 11,2 secondi. Buoni i consumi, con una percorrenza nel ciclo misto WLTP di 18,9 km/l.

La versione da 130 Cv non solo è più brillante (raggiunge i 200 km/h di velocità massima), ma è anche dotata di cambio automatico di serie. La percorrenza media è di 17,5 km/l.

Diesel

La Citroën C4 X BlueHDi a gasolio è spinta da un 1.5 4 cilindri diesel da 131 Cv, abbinato di serie al cambio automatico EAT8 a 8 marce. È la più adatta a chi percorre molti chilometri, specie nelle lunghe distanze, grazie a un’autonomia da globtrotter e a consumi contenuti. La percorrenza media dichiarata è di 20,8 km/l.

Elettrica

La Citroën ë-C4 X è 100% elettrica, e viene proposta in due versioni, una spinta da un motore elettrico sincrono a magneti permanenti da 136 Cv, con batteria agli ioni di litio da 50 kWh e autonomia (nel ciclo misto WLTP) di 360 km; l’altra spinta da un motore elettrico sincrono ibrido da 156 Cv, con batteria da 54 kWh e autonomia di 420 km.

In entrambi i casi la velocità massima è limitata elettronicamente a 150 km/h per preservare l’autonomia, mentre l’accelerazione 0-100 km/h viene coperta in rispettivamente 10 e 9,3 secondi.

Feel: l’entry level completa

Partiamo dai prezzi: la Citroën C4 X Feel è in listino con prezzi a partire da 26.450 euro nella versione a benzina.

Nonostante rappresenti l’allestimento “base” la dotazione di serie è adeguata anche senza mettere mano al portafogli per aggiungere accessori in sovrapprezzo.

Di serie ci sono, tra le altre cose, il climatizzatore automatico bi-zona, il sistema multimediale con schermo touch da 10 pollici e Bluetooth, 3 prese USB (di cui una di tipo “C” e due di tipo “A”, il volante in pelle, e gli specchietti retrovisori riscaldati regolabili elettricamente.

Sulla elettrica ë-C4 Feel ci sono anche i cerchi in lega da 18 pollici diamantati, la pompa di calore per la climatizzazione, la strumentazione digitale, e il caricatore monofase da 7,4 kW.

Feel Pack: un pacchetto di accessori conveniente

Rispetto all’allestimento Feel, quello Feel Pack aggiunge il cassetto nel cruscotto, i cerchi in lega Aeroblade Grey da 18 pollici (non sulle versioni elettriche dotate dei cerchi in lega diamantati, sempre da 18 pollici), dei rivestimenti interni in tessuto “Urban Grey”, i sedili Advanced Comfort, le maniglie esterne delle portiere in tinta con la carrozzeria, i retrovisori ripiegabili elettricamente, la strumentazione digitale, e la telecamera posteriore.

Shine: la top di gamma

Oltre alla dotazione di alto livello, la Citroën C4 X Shine si distingue per le rifiniture cromate sui profili dei finestrini laterali, i vetri posteriori oscurati, e il rivestimento in pelle pieno fiore del volante.

Alla dotazione presente sulla Feel Pack si aggiungono, fra le altre cose, il retrovisore interno fotocromatico, la telecamera posteriore con Top Rear Vision, la botola centrale nella seconda fila per il passaggio degli sci, l’head-up display, la chiave elettronica Keyless Access & Start, il sistema multimediale My Citroën Drive Plus con schermo touch da 10 pollici, e i cerchi in lega Aeroblade Diamantati da 18 pollici. L’equipaggiamento include anche il Pack Drive Assist Active Safety Brake 2.0.

La tinta proposta senza sovrapprezzo della Citroën C4 X è il Rosso Elixir perlato. La gamma colori ne prevede altri cinque: il bianco pastello Polar White (500 euro), il bianco perlato Pearl White (850 euro), i due grigi metallizzati Steel Grey e Platinum Grey (700 euro), e il nero metallizzato Pearl Black (700 euro).

Benzina

  • Citroën C4 X PureTech 100 Feel: 26.450 euro
  • Citroën C4 X PureTech 130 EAT8 Feel Pack: 30.450 euro
  • Citroën C4 X PureTech 130 EAT8 Shine: 32.450 euro
  • Citroën C4 X PureTech 130 EAT8 Shine Pack: 33.950 euro

Diesel

  • Citroën C4 X BlueHDi 130 EAT8 Feel Pack: 31.950 euro
  • Citroën C4 X BlueHDi 130 EAT8 Shine: 33.950 euro
  • Citroën C4 X BlueHDi 130 EAT8 Shine Pack: 35.450 euro

Elettrica

  • Citroën ë-C4 X 136 Cv Feel: 38.250 euro
  • Citroën ë-C4 X 136 Cv Feel Pack: 38.750 euro
  • Citroën ë-C4 X 136 Cv Sine: 40.750 euro
  • Citroën ë-C4 X 136 Cv Shine Pack: 41.250 euro
  • Citroën ë-C4 X 156 Cv Shine: 41.750 euro
  • Citroën ë-C4 X 156 Cv Shine Pack: 41.250 euro
Autore: Michele Neri