Audi Q8: le foto e i dati

05-Giu-2018  

La nuova Audi Q8 è stata svelata oggi a Shenzhen (Cina). La SUV sportiva di Ingolstadt – realizzata sullo stesso pianale della Q7 – sarà lanciata ufficialmente nel terzo trimestre 2018.

Audi Q8: le dimensioni

L'Audi Q8 è lunga 4,99 metri (6 cm meno della Q7), larga 2 metri (+ 3 cm) e alta 1,71 metri (- 3 cm).

Caratterizzata dal pratico divano posteriore scorrevole, ha un bagagliaio di 605 litri che diventano 1.755 quando si abbattono i sedili posteriori.

SUV e coupé

Il design della nuova Audi Q8 strizza l'occhio al mondo delle coupé: portiere prive di cornici, cerchi in lega di grandi dimensioni (fino a 22”) e una banda luminosa su fondo nero che collega i gruppi ottici posteriori ispirata a quella della prima Audi Quattro.

Senza dimenticare il frontale aggressivo, contraddistinto da un'inedita calandra con sei lamelle verticali che verrà utilizzata dalle prossime SUV della Casa tedesca.

Gli interni – pressoché privi di pulsanti, rimpiazzati da due touchscreen ad alta risoluzione da 10,1 pollici (per gestire le funzioni di infotainment e la navigazione) e da 8,6 pollici (per climatizzazione, funzioni comfort e immissione dei testi) – ricordano invece quelli dell'ammiraglia A8.

Su strada e in fuoristrada

L'Audi Q8 – dotata di un sistema di trazione integrale con differenziale centrale meccanico che in condizioni ordinarie ripartisce la coppia tra avantreno e retrotreno secondo il rapporto 40:60 – può vantare un'altezza dal suolo che può arrivare fino a 25,4 cm.

Gli ammortizzatori regolabili sono di serie mentre tra gli optional troviamo le sospensioni pneumatiche adaptive air suspension con taratura dell'assetto variabile e lo sterzo integrale (sistema che permette di sterzare le ruote posteriori fino ad un massimo di 5 gradi, alle basse velocità in direzione opposta a quelle anteriori).

Gli ADAS

Tra i sistemi ADAS presenti a bordo dell'Audi Q8 troviamo il dispositivo di assistenza alla guida adattivo, l'efficiency assistant, l'assistenza agli incroci, gli avvertimenti al cambio di corsia, la segnalazione di avvicinamento al cordolo dei marciapiedi e le telecamere perimetrali.

Più avanti vedremo anche il (Remote) Parkpilot che consentirà di parcheggiare automaticamente la crossover di Ingolstadt nelle aree di sosta e di eseguire le operazioni di uscita attraverso lo smartphone e senza essere a bordo della vettura.

Autore: Marco Coletto
Per offrirti un'esperienza di navigazione ottimizzata e in linea con le tue preferenze, eBrave S.r.l. utilizza cookies, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy