Audi, le prime Suv compatte con tecnologia PHEV

04-Dic-2020  
  • Audi, le prime Suv compatte con tecnologia PHEV 05
  • Audi, le prime Suv compatte con tecnologia PHEV 01
  • Audi, le prime Suv compatte con tecnologia PHEV 04
  • Audi, le prime Suv compatte con tecnologia PHEV 03
  • Audi, le prime Suv compatte con tecnologia PHEV 02
  • Audi, le prime Suv compatte con tecnologia PHEV 06

Audi lancia le prime Suv compatte con tecnologia PHEV della sua storia: Audi Q3 e Audi Q3 Sportback TFSI e. La Casa dei quattro anelli amplia così la gamma dei modelli ibridi plug-in. Entrambe le vetture sono dotate di un powertrain ibrido ricaricabile.

245 CV E 400 NM

Il powertrain delle Audi Q3 e Q3 Sportback TFSI e eroga complessivamente 245 CV e 400 Nm. Le Suv scattano da 0 a 100 km/h in 7,3 secondi e raggiungono la velocità massima di 210 km/h. La batteria agli ioni di litio è ‘annegata’ nel pianale nella zona antistante l’assale posteriore. È caratterizzata da 96 celle prismatiche e capace di accumulare 13 kWh.

LA GESTIONE DELLE 2 UNITÀ

L’autonomia elettrica delle due Audi tocca circa i 50 km chilometri. Entrambe si avviano in modalità elettrica facendo risuonare l’avvisatore acustico per gli utenti della strada. Poi al volante si possono impostare 4 programmi di marcia: EV, Auto, Battery hold e Battery charge. A seconda della scelta si differenzia l’interazione tra il propulsore a combustione e il motore elettrico.

NUOVI FRENI A SERVOASSISTENZA ELETTRICA

L’Audi drive select permette invece di scegliere le modalità di guida auto, comfort, dynamic e individual. A seconda dell’impostazione l’auto varia l’erogazione, la soglia d’interazione tra i motori, gli innesti della trasmissione S tronic e la taratura dello sterzo. Per quanto riguarda il sistema di recupero dell’energia, permette di recuperare sino a 40 kW di potenza. Gli inediti freni a servoassistenza elettrica permettono di incrementare la distanza tra pastiglie e dischi. A proposito di freni: i cerchi in lega che li proteggono vanno dai 17’’ ai 20’’.

SERVIZI DA REMOTO E DI RICARICA

La ricarica delle 2 Suv di Ingolstadt può avvenire a corrente alternata con potenza massima sino a 3,6 kW. Mediante un impianto trifase a 400 Volt avviene in poco meno di 4 ore, partendo da zero. L’app myAudi permette di trasferire i servizi Audi connect sullo smartphone e gestirli da remoto. Audi inoltre agevola l’accesso all’infrastruttura di ricarica con il servizio Audi e-tron Charging Service e con la collaborazione con Alpiq e AGN Energia, che propone un’unica soluzione di ricarica domestica 100% sostenibile.

IL DISPLAY A COLORI MMI TOUCH DA 10,1 POLLICI

Le Audi Q3 e Q3 Sportback TFSI e hanno un abitacolo modulare. Di serie, il divanetto a 3 posti può essere regolato in longitudine di 130 mm. Gli schienali, frazionabili in 3 parti nel rapporto 40:20:40, sono inclinabili in 7 posizioni. Il volume del bagagliaio arriva fino a 1.375 litri. Il sistema MMI si avvale della piattaforma modulare d’infotainment di 3^ generazione MIB 3. Il display a colori MMI touch da 10,1’’, di serie, mostra i flussi d’energia. Il comando vocale risponde alle domande anche sfruttando le conoscenze presenti nel cloud. Infine per i servizi Car-to-X, le Suv si avvalgono dell’intelligenza collettiva della flotta Audi.

IN ARRIVO NEL CORSO DEL PRIMO TRIMESTRE DEL 2021

Tra gli ADAS infine sono di serie inclusi l’Audi pre sense front, l’ausilio al mantenimento della corsia e l’avvertimento in caso di pericolo in corrispondenza dell’angolo di visuale cieco. Le due vetture arriveranno nelle concessionarie italiane nel corso del primo trimestre del 2021, con tutti i vantaggi, fiscali e di circolazioni, dovuti alle loro motorizzazioni ‘green’.

Autore: Francesco Bagini
Fiat 500 elettrica