Gamma Audi e-tron anche in formula Noleggio Lungo Termine

17-Mar-2022  
  • Audi e Syntonia

Il famoso SUV e-tron della gamma Audi è uno dei più richiesti per la formula noleggio a lungo termine. A parlarcene è Syntonia Spa, azienda che offre proprio questo servizi NLT e che negli ultimi mesi ha rilevato un vero e proprio boom di richieste per le auto elettriche.

Parliamo di auto di ultima generazione che rappresentano un vero e proprio mix di lusso, avanguardia e tecnologia. Basti pensare all’App Audi Connect dedicata alla propria auto, che si può comodamente scaricare sullo smartphone per controllare i parametri e la sicurezza del veicolo anche a distanza.

Il mercato dell’auto elettrica firmata Audi vanta tre gioiellini: la classica e-tron, la Q4 e-tron e la e-tron GT. Quali sono le differenze e le peculiari caratteristiche di ognuna?


Audi Q4 e-tron

Parliamo dell’ultima arrivata e anche la più accessibile delle tre in termini economici. Si affianca alla perfezione alle sue simili Volkswagen ID.4 e Skoda Enyaq IV con cui condivide la piattaforma MEB del Gruppo. A differenza anche delle sue sorelle, si presenta decisamente più muscolosa nella carrozzeria esterna. Nonostante ciò, all’apparenza sembra molto più compatto di quanto lo sia in realtà.

È disponibile con due tipi differenti di trazione: posteriore oppure integrale e in versione 170, 204 e 299 Cavalli.

La potenza massima di ricarica che accetta questo modello è di 125 kW che in 10 minuti permette di ripristinare ben 130 chilometri di autonomia.

All’interno del confortevole e stiloso abitacolo, sono presenti due monitor per il sistema di infotainment che permettono di gestire comandi vocali compatibili con Android Auto e Apple CarPlay.

La vera chicca, però, riguarda la realtà aumentata che – grazie a telecamere e sensori – permette di mostrare informazioni di navigazione particolarmente dinamiche.

Restando sempre orientati verso la plancia, parliamo del volante che si può richiedere sia nella classica forma tondeggiante, oppure con la corona tagliata sulla parte alta e quella bassa per ottenere un design più sportivo.
 

Audi e-tron

Grazie a un aggiornamento dei software, questo SUV oggi può beneficiare di un aumento di autonomia di quasi 20 chilometri in WLTP. Inoltre, il caricatore di bordo supplementare permette di ricaricare in corrente alternata AC fino a 22 kW (prima era consentito fino a 11kW).

In questo modo, il SUV elettrico può ricaricarsi pienamente in meno di quattro ore.
Resta equipaggiato con due motori elettrici che possono essere ricaricati in corrente continua o in corrente alternata.

È stata anche migliorata la gestione termica del powertrain che dispone di quattro circuiti di raffreddamento separati che si possono combinare secondo le varie necessità.

Parliamo di quella che è stata la prima Audi batteria di serie. Oggi si presenta ben insonorizzata e particolarmente lussuosa nel design.

Un aspetto particolare di questo modello è rappresentato dalle telecamere che vanno a sostituire gli specchietti offrendo un’esperienza di guida piuttosto inusuale ma molto più precisa.

 

Audi e-tron GT

A detta di molti, si tratta dell’auto più potente mai realizzata da Audi. Non possiamo considerarla compatta proprio grazie alla sua carrozzeria del tutto imponente.

La piattaforma J1, che condivide con la Porsche Panamera, le conferisce una dimensione XXL.

È l’auto del futuro? Forse anche molto di più. Partendo dal presupposto che molte delle sue componenti sono realizzate con materiali riciclati e che gli schienali hanno degli specifici programmi elettronici per il massaggio. Oppure, per citare altre importanti tecnologie, potremmo far riferimento alla Night Vision che rileva i pedoni. E ancora, la telecamera 3D e il diffusore di fragranze.

Potremmo andare avanti un bel po' per elencare tutte le funzionalità all’avanguardia di questo modello, ma lasciamo a chi legge anche la possibilità di viaggiare con l’immaginazione.

Parlando della plancia, non si può fare a meno di menzionare il virtual cockpit plus da 12,3 pollici, l’MMi Touch da 10 pollici e tutte le funzioni wireless per Apple CarPlay e Android Car che includono anche l’assistente vocale Amazon Alexa.

L’accelerazione di quest’auto è letteralmente fulminea, capace di spingerti nel sedile generando forze laterali impressionanti. In modalità Dynamic diventa ancora più rigida e “incollata” alla strada.

Questo modello ha una rete di bordo a 800V che supporta ricariche rapide in corrente continua fino a 270kW che possono rigenerare 100km di autonomia in soli 5 minuti.

Per ricaricarla a una tradizionale colonnina casalinga, saranno necessarie circa 25 ore affinché si ottenga il “pieno”. Altrimenti, per una colonnina tradizionale da 11kW ne basteranno otto e mezzo. Va sottolineato che non supporta la corrente alternata a 32° da 22kW.

Il lusso e la tecnologia dell’elettrico con tutta la convenienza del noleggio a lungo termine

Proprio perché stiamo parlando di veicoli elettrici altamente tecnologici che possono superare anche i 150 mila euro per l’acquisto diretto, il supporto dei servizi di noleggio a lungo termine diventa estremamente necessario e soprattutto richiesto dai consumatori.

Perché rinunciare ai comfort di guida innovativa, che strizzano ampiamente l’occhio alla sostenibilità, solo a causa dei costi ingenti di un acquisto diretto? Anche i bonus stanziati dal governo spesso non riescono ad ammortizzare adeguatamente tali spese. Dunque, il ruolo di aziende come Syntonia Spa diventa essenziale.

Grazie al noleggio a lungo termine, infatti, puoi godere di costi fissi e molto più abbordabili che ti permettono di diminuire le tue responsabilità e le spese grazie a un canone mensile adeguato alle tue esigenze.

Potrai guidare fino a 60 mesi la tua Audi e-tron preferita della gamma ed essere parte di una vera e propria rivoluzione green e tecnologica.

Perché rinunciare quando può essere tua proprio adesso? In fondo, Syntonia Spa lo sa, il futuro è oggi.

Non c’è altro tempo da perdere.

Fiat 500 elettrica