Audi A4, le novità del model year 2021

30-Lug-2020  
  • Audi A4, le novità del model year 2021 03
  • Audi A4, le novità del model year 2021 01
  • Audi A4, le novità del model year 2021 08
  • Audi A4, le novità del model year 2021 02
  • Audi A4, le novità del model year 2021 07
  • Audi A4, le novità del model year 2021 09
  • Audi A4, le novità del model year 2021 05
  • Audi A4, le novità del model year 2021 06
  • Audi A4, le novità del model year 2021 04

L’ammiraglia Audi A4 guarda già al 2021. Il prossimo anno arriveranno motorizzazioni più efficienti e performanti. Faranno un passo avanti anche gli allestimenti in materia di connettività e sicurezza. In più entrerà in listino la nuova versione Identity Contrast dedicata alla A4 allroad quattro. Non cambia invece, rispetto al model year 2020, la rata di 299 euro della formula d’acquisto Audi Value.

BEST SELLER DELLA CATEGORIA

Lo scorso anno la Audi A4 Avant è stata per il 4° anno consecutivo la famigliare premium più venduta in Italia. La vettura ha saputo aggiornarsi nel linguaggio stilistico del Marchio tedesco, sfoggiando l’ampio display MMI touch e la piattaforma modulare d’infotainment MIB 3. Con l’introduzione del model year 2021 la famiglia A4 segna un’evoluzione della gamma motori. Andranno a beneficiare dell’omologazione Euro 6 d-ISC-FCM le motorizzazioni 2.0 (35) TFSI 150 CV MHEV 12 Volt, 2.0 (45) TFSI quattro S tronic MHEV 12 Volt e 2.0 (40) g-tron 170 CV S tronic. In più la motorizzazione 2.0 (40) TFSI S tronic passa da 190 a 204 CV, disponibile nelle configurazioni a trazione anteriore oppure quattro con tecnologia ultra.

ALLESTIMENTI PIÙ COMPLETI E MOTORI PIÙ EFFICIENTI

Per quanto riguarda l’offerta Diesel, il propulsore 2.0 (40) TDI quattro S tronic ora eroga 204 CV e 400 Nm di coppia. Cuore del sistema mild-hybrid a 12 Volt è l’alternatore-starter azionato a cinghia (RSG) collegato all’albero motore. Quando il conducente rilascia il pedale dell’acceleratore tra 55 e 160 km/h, Audi A4, Audi A4 Avant e Audi A4 allroad quattro 2.0 (40) TDI quattro S tronic MHEV 12V possono avanzare per inerzia a motore acceso o spento. Il campo d’azione del sistema start/stop risulta ampliato e la riaccensione del propulsore avviene in modo rapido e quasi impercettibile.

VANTAGGI GRAZIE ALL’OMOLOGAZIONE IBRIDA

Le performance della Audi A4 Avant 2.0 (40) TDI 204 CV quattro S tronic segnano nello scatto 0-100 km/h un crono di 7,1 secondi. La velocità massima è di 236 km/h. Il rinnovato diesel rientra nei parametri 6 d-ISC-FCM grazie al sistema SCR twin-dosing con doppia iniezione d’urea. Audi A4, Audi A4 Avant e Audi A4 allroad quattro 2.0 (40) TDI 204 CV adottano il cambio a doppia frizione S tronic a 7 rapporti e la trazione integrale quattro con tecnologia ultra.

DOTAZIONI DI SICUREZZA E CONNETTIVITÀ PIÙ RICCHE

Il model year 2021 della A4 si caratterizza per il rinnovato allestimento Business. Ora include: il sistema di navigazione MMI plus con MMI touch; l’assistente agli abbaglianti; il sistema di ausilio al parcheggio plus; il volante multifunzione plus a 3 razze rivestito in pelle e il pacchetto assistenza Tour. Quest’ultimo prevede l’adaptive cruise control con funzione Stop&Go, il traffic jam assist e l’active lane assist. Il pacchetto Tour include inoltre l’assistente alla svolta, agli ostacoli, il riconoscimento della segnaletica basato su telecamera e l’Audi pre sense front. Restano invece parte dell’allestimento il supporto lombare a regolazione elettrica a 4 vie per i sedili anteriori, l’Audi smartphone interface, la strumentazione semi-analogica a colori e il serbatoio da 24 litri per l’AdBlue.

SISTEMI PREDITTIVI DI SERIE

Si arricchiscono anche le dotazioni di serie della versione S line edition, la top di gamma delle famiglie Audi A4 e Audi A4 Avant. Ecco l’assistente agli abbaglianti, mentre il Pacchetto assistenza Tour è offerto quale optional senza sovrapprezzo. Quanto alla piattaforma d’infotainment MIB 3 l’aggiornamento delle mappe avviene mensilmente anziché ogni 3 mesi. Il comando vocale è integrato nel sistema di comando MMI. I servizi sono fruibili tramite la SIM card installata permanentemente nel veicolo.

NUOVA VERSIONE 'IDENTITY CONTRAST'

Il modello A4 allroad ha la trazione integrale quattro di serie e una maggiore altezza libera dal suolo. Si distingue anche per dettagli quali la protezione sottoscocca e le modanature ai passaruota, i mancorrenti al tetto più pronunciati e le carreggiate ampliate di 6 mm all’avantreno e di 11 mm al retrotreno. La allroad MY21 introduce la versione Identity Contrast, al top della gamma. Questo prevede cerchi in lega da 18’’ a 5 razze a V, sedili anteriori sportivi riscaldabili e rivestiti in pelle/similpelle, assistenza alla partenza e Pacchetto look alluminio esterno. Quest’ultimo offre mancorrenti al tetto e cornici dei finestrini in alluminio anodizzato, mentre le longarine sottoporta ampliate spiccano per l’inserto in argento selenite opaco.

RATE DA 299 EURO AL MESE

Con il model year 2021 viene rivitalizzata anche la formula Audi Value. Questa prevede un anticipo e il finanziamento solo di una parte del costo della vettura. Al temine del periodo contrattuale è possibile scegliere se sostituire l’auto, riscattarla o restituirla. Optando per Audi A4 Avant 2.0 (35) TDI 163 CV S tronic Business Advanced il valore futuro garantito eccede il 40% del prezzo della vettura. Così è possibile guidare da subito la famigliare dei quattro anelli sostenendo, in 3 anni, meno del 60% del costo del veicolo, con la libertà di scegliere l'opzione finale preferita. La rata mensile di 299 euro è identica a quanto previsto per il model year 2020 nonostante l’ampliamento della dotazione di serie.

Autore: Francesco Bagini
Fiat 500 elettrica