Audi A3, al via le prevendite con i nuovi motori

26-Set-2020  
  • Audi A3, al via le prevendite con i nuovi motori 05
  • Audi A3, al via le prevendite con i nuovi motori 02
  • Audi A3, al via le prevendite con i nuovi motori 04
  • Audi A3, al via le prevendite con i nuovi motori 01
  • Audi A3, al via le prevendite con i nuovi motori 06
  • Audi A3, al via le prevendite con i nuovi motori 03

Audi ha dato il via alla prevendita in Italia della Audi A3 Sportback e Sedan. Entrambe montano l’unità 1.0 (30) TFSI S tronic da 110 CV MHEV 48V. È la prima volta che un motore a 3 cilindri della Casa di Ingolstadt dispone della tecnologia mild-hybrid. Debutto a listino anche per l’Audi A3 Sportback 1.5 (30) g-tron S tronic. La compatta offre così anche il propulsore a metano 1.5 TFSI da 131 CV. Audi è l’unico costruttore premium a proporre un motore tricilindrico 1.0 MHEV e una berlina compatta alimentata a gas naturale. Questi modelli arriveranno nelle concessionarie da ottobre 2020, da 31.900 euro.

UNA GAMMA ANCORA PIÙ AMPIA

L’Audi A3 da oggi può contare su molteplici motorizzazioni: TFSI, TDI, mild-hybrid e a metano. Inoltre, entro la fine del 2020, arriverà anche la versione ibrida plug-in denominata TFSI e. Un’ampia possibilità di scelta, dunque, potenziata dalle 3 varianti d’assetto e dalla trazione anteriore o integrale quattro.

AUDI A3 1.0 (30) TFSI 110 CV: ENTRY LEVEL

Il motore 1.0 (30) TFSI da 110 CV è l’entry level della gamma A3. A listino è abbinato al cambio manuale a 6 rapporti. Ora il tricilindrico turbo a iniezione diretta è disponibile anche nella versione con trasmissione a doppia frizione S tronic a 7 rapporti e tecnologia mild-hybrid a 48 Volt. L’unità si caratterizza per le dimensioni contenute, il basamento in alluminio, le bielle forgiate e i pistoni in lega leggera. Il collettore di scarico è integrato nella testata. Grazie al filtro antiparticolato, il tricilindrico rispetta la recente normativa antinquinamento Euro 6 d-ISC-FCM.

La rete di bordo a 48 Volt vede l’alternatore-starter azionato a cinghia (RSG) integrare in un unico modulo la connessione al propulsore termico e il motore elettrico. L’RSG garantisce un boost elettrico nelle fasi di partenza e ripresa. La frenata rigenerativa è legata all’azione dell’alternatore-starter. L’energia recuperata viene immagazzinata in una specifica batteria agli ioni di litio. Audi A3 Sportback e Audi A3 Sedan sono così in grado di avanzare per inerzia ‘in folle’ o di veleggiare a motore spento in un ampio range di velocità. La modalità start/stop è attiva già a partire da 22 km/h.

Grazie alla sovralimentazione mediante turbocompressore e all’iniezione diretta della benzina, il 1.0 TFSI eroga 110 CV e il picco di coppia di 200 Nm è disponibile sin da 2.000 giri/min. Audi A3 Sportback 1.0 (30) TFSI S tronic MHEV 48V scatta così da 0 a 100 km/h in 10,6 secondi raggiungendo una velocità massima di 204 km/h. L’Audi A3 Sedan 1.0 (30) TFSI S tronic MHEV 48V fa registrare, rispettivamente, 10,6 secondi e 210 km/h. Alle prestazioni brillanti si accompagnano consumi contenuti, inferiori di oltre il 5% alla variante con cambio manuale del 1.0 TFSI. Ridotte, in entrambi i casi, le emissioni di CO2.

AUDI A3 1.5 (30) G-TRON: 3 SERBATOI DI METANO

A listino entra anche la variante g-tron della A3 Sportback. Nessun’altra compatta premium può annoverare in gamma l’alimentazione a metano. La nuova generazione della berlina a 5 porte è dotata del motore 1.5 TFSI da 131 CV, in grado di erogare 200 Nm.

La A3 Sportback 1.5 (30) g-tron di serie monta la trasmissione automatica a doppia frizione S tronic a 7 rapporti e conta su consumi ed emissioni inferiori del 6% rispetto alla precedente generazione. Scatta da 0 a 100 km/h in 9,7 secondi e raggiunge una velocità massima di 211 km/h.

L’autonomia a metano, grazie alle 3 bombole da oltre 17 kg, è di 445 km. C’è poi un serbatoio della benzina da 9 litri a cui si ricorre all’esaurimento del gas. I bocchettoni per il rifornimento sono celati da un unico sportello e la capacità di carico della vettura, compresa tra 280 e 1.100 litri, è pressoché identica al precedente modello. La vettura ha l’omologazione monovalente per cui è totalmente o parzialmente esentata dal pagamento della tassa automobilistica nelle Regioni in cui sono previsti incentivi. Tra i vantaggi ci sono gli incentivi statali riservati ai veicoli con emissioni comprese tra 91 e 110 grammi/km di CO2.

CONNETTIVITÀ E INFOTAINMENT DI CLASSE SUPERIORE

Al di là delle efficienti motorizzazioni, Audi A3 Sportback, Sedan e Sportback 1.5 (30) g-tron S tronic, sono accomunate dal design sportivo e dalla forte digitalizzazione dell’abitacolo. Qui spiccano i comandi touch, la piattaforma d’infotainment MIB 3 e il comando vocale intelligente. Al sistema MMI si affianca la strumentazione digitale.

In abbinamento al sistema di navigazione MMI plus con MMI touch sono previste funzioni quali l’assistente al percorso e i servizi Audi connect. L’Audi virtual cockpit da 10,25’’ porta in dote la rappresentazione della mappa di navigazione in formato ampliato. Quanto ai servizi Car-to-X, nuova Audi A3 si avvale dell’intelligenza collettiva della flotta Audi: le vetture condividono le informazioni sull’entrata e uscita dai parcheggi, fornendo stime in merito ai posti liberi disponibili, agli avvisi di pericolo.

La A3 monta anche l’Audi smartphone interface, in grado di trasferire l’ambiente Apple Car Play o Android Auto sul display della vettura, e l’Audi phone box, a richiesta, che collega lo smartphone all’antenna dell’auto ricaricandolo per induzione. L’App myAudi, infine, consente d’individuare la zona di sosta per essere condotti alla vettura e di bloccare o sbloccare da remoto le portiere. In abitacolo spiccano il selettore del cambio automatico ridisegnato, l’inedito comando lungo il tunnel per la regolazione del volume e le bocchette d’aerazione.

ADAS, ALLESTIMENTI E PREZZI

La nuova Audi A3, sin dalla versione di ingresso, è dotata di serie dell’Audi pre sense front, dell’assistente agli ostacoli con assistente alla svolta e dell’ausilio al mantenimento della corsia. In opzione si possono aggiungere l’assistenza al cambio di corsia, l’assistenza al traffico trasversale posteriore, l’avviso di uscita e l’adaptive cruise assist.

Le nuove A3 1.0 (30) TFSI S tronic 110 CV MHEV 48V e 1.5 (30) g-tron S tronic saranno disponibili negli allestimenti d’ingresso, Business, Business Advanced e S line edition. I prezzi, per Audi A3 Sportback 1.0 (30) TFSI S tronic 110 CV MHEV 48V, partono da 30.150 euro; da 31.450 euro per Audi A3 Sedan 1.0 (30) TFSI S tronic 110 CV MHEV 48V.

Autore: Francesco Bagini
The Driver