Alfa Romeo: Tonale debutta al ritiro della nuova stagione F1

21-Feb-2022  
  • Alfa Romeo Tonale con i piloti ufficiali F1 Bottas e Guanyu

Una “Tonale” quasi da Formula 1. Non poteva certo mancare di farsi notare il nuovo SUV compatto elettrificato di Alfa Romeo nello scenografico ritiro alpino di La Thuile, in cui il Team F1 ORLEN della casa di Arese scalda i motori in vista dell’imminente avvio della stagione 2022 con il Gran Premio del Bahrain previsto per il prossimo 20 marzo.

Una presenza non solo da “madrina” precampionato, ma da vera test drive quello della appena presentata “Tonale”, strigliata a dovere dalla rinnovata coppia di piloti della scuderia italiana, composta da Valtteri Bottas e Zhou Guanyu, prima delle prove ufficiali di Barcellona, sulla neo-battezzata monoposto "C42".

A guidare nella nuova avventura la competitiva spedizione Alfa Romeo 2022, il CEO del Biscione, Jean Philippe Imparato e il team principal, Frédéric Vasseur, accompagnati dal team direttivo e da quello comunicazione al gran completo. Nel corso del ritiro, oltre alle ai due piloti ufficiali, tutta la squadra corse si è mossa a bordo della “Tonale”, nella versione di punta “Plug-in Hybrid Q4” da 275 Cv, spinta da un’evoluzione del propulsore powertrain sviluppato per “Jeep Compass” e che abbina al 1,3 litri turbo a benzina, la spinta fluida e impetuosa del motore elettrico da 90 KW (123 Cv).

La “Q4” incarna l’anima sportiva di “Alfa Romeo Tonale” come ultima nata della stirpe Alfa Romeo, dotata di uno scatto bruciante da 0 a 100 km in poco più di 6 secondi netti e trazione integrale. Un allestimento da “top in class” che corona la gamma di motorizzazioni proposta dalla “Tonale” e completata da due alimentazioni “Hybrid” – per la prima volta su un SUV del Biscione – da 130 e 160 Cv, dal Diesel 1,6 litri multijet da 160 Cv e dal 2 litri benzina con cambio automatico a 9 rapporti dedicato al mercato nordamericano e mediorientale.

Autore: Redazione
Fiat 500 elettrica