Da giovedì 27 settembre a domenica 14 ottobre, con i due giorni iniziali dedicati alla stampa, avrà luogo al Paris expo Porte de Versailles il Salone di Parigi 2012, appuntamento in cui le case automobilistiche presenteranno importanti novità sui modelli che usciranno nel 2012 e 2013. Vediamo quali sono le novità più importanti presenti al Salone di Parigi 2012.

La nuova Volkswagen Golf 7° serie dovrebbe fare il suo primo debutto proprio al Salone di Parigi 2012. Una novità importantissima per Volkswagen ma anche per tutto il mercato dell’auto, in quanto la Golf è sempre stata un punto di riferimento nel segmento delle berline compatte. La nuova Volkswagen Golf 7° serie, disegnata da Walter De Silva, dovrebbe uscire sul mercato tra il 2012 ed il 2013.

BMW presenta al Salone di Parigi 2012 la sua prima trazione anteriore, la Serie 1 GT. Una nuova entry level della Casa bavarese, sviluppata sulla piattaforma della futura Mini, la quale condividerà con quest’ultima anche i propulsori 3 cilindri turbo benzina e turbo diesel di nuova generazione. Con una carrozzeria da Mpv la Serie 1 GT potrebbe avvicinarsi stilisticamente alla BMW Serie 5 GT. Sul mercato nel 2013.

La nuova Renault Clio, di cui è previsto il debutto nel 2013, sarà tra le novità presentate al Salone di Parigi 2012. L’utilitaria francese, seguita dal designer Laurens van den Acker, dovrebbe subire un cambiamento stilistico importante. Anche i motori della nuova Renault Clio my 2013 cambiano, con l’introduzione di unità turbo benzina a 3 e 4 cilindri più efficienti che, uniti al minor peso dell’auto di circa 100 kg rispetto alla Clio attualmente in commercio, garantiscono prestazioni migliori e consumi più bassi.

Un’altra novità presente del Salone di Parigi 2012 è la Opel Adam, nome ufficiale della nuova citycar tedesca basata sul pianale ridotto della Opel Corsa, di cui è prevista la commercializzazione nel 2013. Il nome, Adam, attribuitole perché facile da pronunciarsi in diverse lingue, è anche il nome del fondatore del marchio tedesco Adam Opel che iniziò l’attività producendo macchine da cucire. I motori della Opel Adam, omologati Euro 6, saranno inizialmente un 1.0 3 cilindri e un 1.4 4 cilindri.

Anche Fiat ha in serbo una citycar che dovrebbe svelare al Salone di Parigi 2012: la Topolino. Basata sulla piattaforma della Fiat 500, la Topolino è una piccola citycar con dimensioni ridotte (circa 3 metri di lunghezza), vicine a quelle di Smart Fortwo e Toyota iQ ma con una configurazione dell’abitacolo capace di ospitare 4 passeggeri. Il nome Topolino è stato ripeso dall’utilitaria prodotta da Fiat tra il 1936 ed il 1955, costruita con l’intento di diffondere a larga scala l’utilizzo dell’auto in Italia. Non si hanno notizie riguardo alla sua uscita sul mercato.

Sempre dal gruppo Fiat saranno presentate al Salone di Parigi 2012 due prestigiose auto sportive: la nuova Maserati Quattroporte, di cui la foto spia di Motorauthority fa poco trapelare riguardo alla sua linea, e l’Alfa Romeo 4C Concept, già presentata al Salone di Ginevra 2011, che dovrebbe uscire sul mercato nel 2013. L’Alfa Romeo 4C, proposta nelle varianti Quadrifoglio Verde e GTA, sarà dotata di un motore centrale abbinato ad un cambio robotizzato doppia frizione a 6 rapporti.