La Casa inglese ha organizzato un’avventura per la sua nuova Range Rover SDV8, la top di gamma con motore diesel, per dimostrarne la sua capacità di traino. Coprotagonista dell’avventura un’Airstream 684 Serie 2, roulotte di lusso da 2.399 chilogrammi che ben si abbina alla più lussuosa delle fuoristrada, nonché la più scelta dai proprietari europei di Airstream.

La Range Rover scelta per la prova è la SDV8 Autobiography, potente versione diesel spinta da un 4.4 litri V8 da 340 cv e 700 Nm disponibili dai 1.750 ai 3.000 giri/minuto, l’ideale per il traino di una mega-roulotte come la Airstream 684 Serie 2. La Range Rover SDV8 Autobiography raggiunge una velocità massima di 217 km/h e accelera da 0-100 km/h in 6,9 secondi, con una percorrenza media dichiarato di 11,5 km/l. Il prezzo di listino è di 123.600 euro.

La Range Rover e la Airstream 684 Serie 2 sono partiti dall’Inghilterra vicino al confine con la Scozia, sede europea della Airstream, per raggiungere la località sciistica più alta del Marocco e ritornare nuovamente alla base, per un totale di 5.916 km. Un viaggio di 11 giorni che ha visto la Range Rover impegnata a trainare la grande roulotte per oltre 12 ore al giorno su ogni tipo di strada, impressionando per la facilità con cui la coppia del 4.4 litri V8 è riuscita a spingere il convoglio da oltre 5 tonnellate anche nelle salite più ripide per raggiungere le montagne del Marocco.

Non meno impressionante l’Airstream Serie 2, paragonabile ad un hotel di lusso, che ha permesso all’equipaggio di riposare nel comfort più elevato con il plus di potersi svegliare in una mattina di sole vicino ad una spiaggia di Casablanca. Un perfetto connubio tra lusso ed avventura.