Land Rover presenta Range Rover Autobiography Black, il lussoso allestimento al vertice della gamma disponibile sia nella versione standard sia in quella a passo lungo. Quest’ultima, denominata Range Rover LWB, rappresenta un’alternativa alle tradizionali berline di rappresentanza del segmento, e con i suoi 14 cm di spazio aggiuntivo per i passeggeri posteriori si presta benissimo a essere guidata dall’autista personale.


Range Rover Autobiography Black

Il debutto della Range Rover Autobiography Black è previsto a novembre presso il Motor Show di Dubai. Si tratta del SUV più prestigioso al mondo, realizzato con una cura maniacale per i dettagli e con materiai di altissima qualità. Già all’esterno si percepisce il carattere esclusivo di questa versione, che si differenzia per la griglia frontale, le prese d’aria laterali, il disegno specifico dei gruppi ottici posteriori, gli inediti cerchi in lega proposti nelle varianti da 21 e da 22”, e per le tre combinazioni di colori Ebony/Lunar, Espresso/Tan e Dark Cherry/Ivory. Gli interni prevedono il pacchetto Executive Class: i due sedili posteriori regolabili singolarmente sono dotati della funzione massaggio con 18 possibilità di regolazione e sono separati dal prolungamento della consolle centrale, specifica per Range Rover Autobiography Black, che include ripiani estraibili elettricamente rivestiti in pelle, uscite USB, un vano refrigerato e porta bicchieri.


Range Rover LWB

La versione a passo lungo – Range Rover LWB – farà il suo debutto al Salone dell’Auto di Los Angeles e al Salone di Guangzhou. Non cambia l’estetica, caratterizzata dal “tetto sospeso”, ma cambia lo spazio interno, con un plus di 14 cm di lunghezza che si aggiungono ai fortunati passeggeri posteriori. La seconda fila di sedili può essere a divano, a 3 posti, o a singoli sedili Executive Class, che raggiungono 17 gradi di declinazione (8 in più rispetto a quelli della versione standard), e la funzione Passenger Seat Away sposta in avanti il sedile anteriore del passeggero per aumentare ulteriormente lo spazio posteriore. L’equipaggiamento di serie della Range Rover LWB – disponibile negli allestimenti Vogue, Autobiography e Autobiography Black – prevede anche il tetto panoramico e le tendine ai finestrini laterali.