Sembra incredibile, ma una vettura con motore da soli 1.000 cc ha fatto segnare un record al Nurburgring, il circuito anche chiamato “l’inferno verde”: si tratta di una Formula Ford 1.0 EcoBoost da 205 cv omologata per l’uso stradale. Guidata dal pilota Nick Tandy, ha concluso il giro di 20,8 km in un tempo di 7 minuti e 22 secondi, mantenendo una velocità media di 169 km/h.

Il tempo di 7 minuti e 22 secondi è inferiore da quello fatto registrare da vetture quali Pagani Zonda, Ferrari Enzo, Porsche Carrera GT, Lamborghini Aventador e altre supercar da oltre 600 cv di potenza. Ed è anche la prima volta che un’auto a 3 cilindri è riuscita a battere un record al Nurburgring, mai fatto registrare neppure da un’auto a 4 cilindri.
Durante il giro da record al Nurburgring la Formula Ford 1.0 ecoBoost ha mantenuto un velocità media di 169 km/h, può raggiungere una velocità massima di 255,5 km/h mentre lo scatto da 0-100 km/h viene coperto in meno di 4 secondi. Molto bassi i consumi di carburante, con una percorrenza di 20 km/l alla velocità costante di 120 km/h.

Il piccolo 1.0 Ford EcoBoost a 3 cilindri turbo benzina montato sulla Formula Ford, portato per l’occasione alla potenza di 205 cv, è stato nominato Motore dell’Anno 2012 ed è disponibile sulla nuova Focus, sulla B-Max (in arrivo a breve sul mercato) e prossimamente sulla C-Max.
La Formula Ford 1.0 EcoBoost può essere utilizzata su strada grazie alle modifiche apportate dagli ingegneri: luci, indicatori di direzione, clacson, specchietti retrovisori e parafanghi, oltre a pneumatici omologati per l’utilizzo stradale.