La Renault presenta la versione 2012 della monovolume più di successo della Casa francese, la Megane Scénic e la versione con dimensioni maggiori denominata Megane Grand Scénic. Il restyling ha cambiato sensibilmente l’aspetto esterno e gli interni dell’auto.

Nella versione 2012 la nuova Renault Megane Scénic e la sorella maggiore Grand Scénic hanno linee più moderne, e insieme all’estetica migliorano l’aerodinamica, i consumi e le prestazioni. Il frontale si presenta più aggressivo e dinamico, compaiono le luci di posizione a LED e sono disponibili nuovi tessuti per l’abitacolo. A contribuire all’efficienza della monovolume ci sono i nuovi motori Energy dotati di sistema Stop&Start, che arresta il motore nelle soste e la frenata con il sistema di recupero dell’energia.

La Renault Megane Scénic dotata del 1.5 dci Energy ha la stessa potenza del motore precedente (110 cv) ma un consumo di solo 4,1 litri per 100 km e guadagna in coppia per un valore di 260 nm a 1.750 giri al minuto. Sempre disponibile il 1.9 dci da 130 cv con cui si ha un consumo sempre contenuto di 4,4 litri per 100 km. Ma per Megane Scenic e Grand Scenic è in arrivo anche un nuovo motore Energy benzina da 115 cv, 5 in più del vecchio motore ma con un consumo inferiore del 20%.

Tra gli optional disponibili con sovrapprezzo per la nuova Renault Megane Scénic e Grand Scénic my 2012 c’è il pacchetto Visio che rende più sicura la guida regolando automaticamente la potenza dei gruppi ottici anteriori, il sistema audio Bose e di navigazione TomTom.
I prezzi della Megane Scénic partono da 21.350 euro mentre per la Megane Grand Scénic da 24.850 euro.