Insieme alla Mini Countryman si rinnova anche la Mini Paceman, la prima Sports Activity Coupé del segmento. Con il restyling 2014 cambia lievemente il design, migliora l’efficienza e vengono offerti equipaggiamenti inediti.


Le modifiche di carrozzeria e interni

La Mini Paceman restyling 2014 non ha ricevuto modifiche sostanziali: la principale novità è la calandra del radiatore esagonale. Debuttano anche cerchi in lega dal design inedito con aerodinamica ottimizzata e pneumatici a bassa resistenza al rotolamento, e sono disponibili le nuove tinte della carrozzeria metallizzate Jungle Green e Midnight Grey.
Tono sportivo per gli interni della nuova Mini Paceman restyling 2014, dove spiccano nuove cromature, i sedili sportivi di serie e la strumentazione con quadrante scuro nello stile della Mini John Cooper Works.


Sempre connessa con l’In Car Infotainment Mini Connected

Integrazione massima col proprio smartphone, aggiornamenti continui e tante App. Con il sistema infotainment della nuova Mini Paceman restyling 2014 ci sono anche numerose funzioni esclusive come Mission Control, Dynamic Music, Driving Excitement e MINIMALISM Analyser, l’utilizzo di Facebook, Twitter, foursquare e Glympse, la ricezione di RSS newsfeed e le offerte di entertainment come AUPEO!, Stitcher, Deezer, Audible, Napster/Rhapsody e TuneIn. 


Le versioni della Mini Paceman restyling 2014

  • Mini Cooper Paceman: motore 1.6 da 122 CV e 160 Nm (191 km/h, 0-100 in 10,3 secondi, 5,9 l/100 km), disponibile anche nella variante ALL4 con trazione integrale (188 km/h, 11,4 secondi, 6,7 l/100 km).

  • Mini Cooper S Paceman: motore 1.6 da 190 CV e 240 Nm (220 km/h, 7,4 secondi, 6,0 l/100 km), anch’essa disponibile nella versione ALL4 (217 km/h, 7,6 secondi, 6,4 l/100).

  • Mini John Cooper Works Paceman: motore 1.6 da 218 CV e 300 Nm (229 km/h, 6,8 secondi, 7,1 l/100 km).

  • Mini Cooper D Paceman: 1.6 da 112 CV e 270 Nm (188 km/h, 10,8 secondi, 4,2 l/100 km) anche ALL4 (183 km/h, 11,5 secondi, 4,7 l/100 km).

  • Mini Cooper SD Paceman: motore 2.0 da 143 CV e 305 Nm (202 km/h, 9,1 secondi, 4,5 l/100 km) anche ALL4 (199 km/h, 9,2 secondi, 4,8 l/100 km).

 

Tutte le versioni sono disponibili anche con il cambio automatico con palette al volante per l’utilizzo nella modalità manuale.