Land Rover presenta la nuova Discovery Sport, Suv Premium compatta che va a sostituire la Freelander 2. Disponibile anche con la configurazione opzionale a 5+2 posti, sarà venduta con prezzi a partire da 35.600 euro. La presentazione della Discovery Sport è stata effettuata, con un lancio digitale, dallo Spaceport America nel New Mexico, USA.


Design e versatilità

E’ subito chiaro che il design della nuova Land Rover Discovery si rifà allo stile delle Range Rover, sia per quanto riguarda il frontale, molto accattivante, sia per la sezione posteriore, ispirata soprattutto alla Range Rover Evoque. Gli interni, realizzati con materiali di qualità, sono progettati intorno ai passeggeri.  
Per tutte e tre le file di sedili sono disponibili a richiesta fino a quattro prese a 12 Volt e sei USB, per la carica simultanea di più dispositivi elettronici.


Resta una Land Rover

Il nuovo assale posteriore multilink non solo esalta la dinamica di guida, ma consente di ottenere un ampio e flessibile spazio in cabina, dietro la seconda fila di sedili. Le elastiche sospensioni a corsa lunga ed il nuovo assale posteriore multilink rendono la Discovery Sport confortevole, raffinata e gratificante sull’asfalto, conservando intatta la gamma di capacità per la quale Land Rover è famosa. La Discovery Sport offre capacità da primato in ogni situazione, con angoli di attacco-dosso-uscita rispettivamente di 25, 31 e 21 gradi, tecnologie Terrain Response e profondità di guado di 60 cm.


Le versioni al lancio

Al lancio la Discovery Sport disporrà di una gamma di propulsori a quattro cilindri turbocompressi, diesel e benzina. Sia il benzina Si4 da 2.0 litri in alluminio da 240 CV sia il turbodiesel da 2.2 litri da 190 CV sono dotati del sistema Stop/start, iniezione diretta ad alta pressione, componenti interni a basso coefficiente di attrito e carica rigenerativa intelligente, per le migliori prestazioni e consumi ridotti, alle quali contribuisce anche la nuova trasmissione ZF a 8 rapporti. Nel 2015 arriverà una versione turbodiesel ED4 ad alta efficienza (119 g/km di CO2).


Prodotta in Inghilterra

La Discovery Sport sarà prodotta nei pluripremiati stabilimenti Land Rover di Halewood, Liverpool. Il nuovo veicolo sarà disponibile nel 2015 in oltre 170 mercati del mondo, accanto alla Land Rover Discovery esistente, a sette posti.