All’evento “Go Further”, dove sono state presentate le ultime novità della Casa dell’Ovale Blu, è apparsa anche la nuova Mondeo my 2013. Oltre al nuovo design, la nuova berlina del segmento D guadagna nuovi motori, tra cui il 1.0 3 cilindri EcoBoost e una versione ibrida. Presentazione al Salone di Parigi 2012.
 

Design

A colpire alla prima vista della nuova Mondeo my 2013 è il design della sezione anteriore, dello stesso stile della nuova Fiesta, con griglia anteriore trapezoidale e fanali allungati che ricordano le linee delle sportive Aston Martin. Questo è il nuovo family feeling di Ford, che sta dando un taglio più dinamico e filante alle sue nuove vetture. Insomma è un’auto completamente nuova, con un design di rottura con il passato.
 

Motori: il debutto dell’EcoBoost

La massima espressione di downsizing la troviamo sulla nuova Ford Mondeo my 2013, che prevede come motore entry level il lodato 1.0 EcoBoost, nominato Motore dell’Anno 2012. Si tratta di un 3 cilindri in linea turbo ad iniezione diretta di benzina con testata in alluminio che sviluppa una potenza di 120 cv e una coppia massima di 170 Nm (200 Nm con overboost), disponibili già ad un regime di soli 1.450 giri/min. Contenute le emissioni di CO2, pari a 130 g/km.
Prevista anche una versione ibrida (HEV) che vede l’abbinamento di un motore 2.0 litri a benzina con un motore elettrico.