Sono passati quasi tre anni dal lancio di car2go, il car sharing intelligente firmato Daimler che ha debuttato nella città meneghina nell’estate del 2013. Vediamo qualche curiosità su car2go: ad esempio chi lo utilizza, quanti chilometri sono stati percorsi dalle Smart Fortwo condivise dai clienti e a quanto ammontano le vetture della flotta.


80 MILA CLIENTI A MILANO

Car2go ha debuttato tre anni fa a Milano, città nella quale conta oltre 80 mila clienti che lo usano quotidianamente per spostarsi nelle zone centrali e periferiche, aeroporto di Linate incluso. La flotta su Milano è composta da 650 Smart Fortwo, che prossimamente saranno sostituite dal nuovo modello

Car2go è interessante dal punto di vista dell’ambiente e dal punto di vista economico, quindi viene utilizzato da un target sensibile a queste tematiche. Il suo pubblico ha un elevato livello di istruzione e appartiene a una classe sociale medio-alta. 


ETÀ MEDIA DEI CLIENTI

Si tratta perlopiù di uomini single o coppie senza figli, spesso con un’unica auto all’interno del nucleo familiare. Questo profilo dei clienti è rappresentativo della nazione, con piccole differenze da città a a città: ad esempio il numero di uomini iscritti è di circa il 70%, mentre a Milano scende al 65% e sale al 35% la percentuale delle donne iscritte. L’età media, invece, è di circa 38 anni, con il 70% degli utenti che hanno un’età compresa tra i 26 e i 50 anni.

I chilometri percorsi complessivamente dai milanesi con car2go sono ben 17 milioni mentre l’utilizzo medio per persona è di 25 minuti per noleggio.


LE ZONE PIÙ BATTUTE A MILANO

Le zone più battute dai clienti di car2go sono Duomo, San Vittore, Ticinese, Brera, Tortona, Pagano, Loreto e Porta Romana, quelle meno battute invece sono Ripamonti, Lambrate, Padova, Affori, Lorenteggio e Barona. 

Si deduce che car2go sia più utilizzato nel centro di Milano, mentre per spostarsi fuori dalla città si prediligono i mezzi pubblici: una dimostrazione di quanto sempre sostenuto dagli uomini di car2go, ovvero che si tratta di un servizio complementare a quello del trasporto pubblico. 


GLI ISCRITTI E LE AUTO A LIVELLO NAZIONALE

La flotta di car2go ha raggiunto un totale di 1.900 veicoli e 200 mila iscritti che hanno percorso un totale di oltre 30 milioni di chilometri tra le 4 città di Milano, Roma, Firenze e Torino. 

La tariffa di car2go comprende il parcheggio sulle strisce a pagamento e l’accesso all’Area C (a Milano) e alle aree ZTL (a Roma, Firenze e Torino), dunque l’utente utilizza principalmente il servizio per gli spostamenti in centro città nelle ore di punta e durante il weekend.


CA2GO NEL MONDO (CINA INCLUSA)

Il car sharing di Daimler è presente a livello internazionale in 30 città: 15 in Europa, 14 tra il Nord America e il Canada e da 2 mesi anche in Cina, nella metropoli di Chongqing. Gli iscritti a car2go possono usare i servizi anche all’estero utilizzando il servizio, all’interno dell’Europa e all’interno del Nord America, con un’unica App.