Volkswagen T-Roc, al Salone di Ginevra è supersportiva

05-Mar-2019  

Allo stand Volkswagen del Salone dell’Auto di Ginevra 2019 la T-Roc assume un’aria sportiva: è la T-Roc R, la versione ad alte prestazioni della crossover compatta di Wolfsburg.

ANTEPRIMA MONDIALE

In anteprima mondiale la Volkswagen T-Roc si svela in versione concept car. La ‘R’ simboleggia i contenuti sportivi di questa vettura da 300 CV e 400 Nm. La trazione integrale 4Motion e il cambio DSG a 7 rapporti sono entrambi di serie. Da fuori si riconosce per il design sportivo con frontale e posteriore ridisegnati. Ricca anche la dotazione di serie, con sterzo progressivo, assetto sportivo, selezione della modalità di guida, Race Mode, funzione launch control e controllo di trazione disattivabile.

CONTENUTI TECNICI

Crossover supersportiva, sviluppata dalla Volkswagen R, la T-Roc R permette prestazioni di alto livello grazie al motore 4 cilindri TSI da 2 litri che eroga 300 CV e 400 Nm di coppia massima, la trazione integrale 4Motion e il cambio a doppia frizione DSG a 7 rapporti. Questi contenuti tecnici permettono alla crossover di passare da 0 a 100 km/h in 4,9 secondi. La velocità massima è invece limitata a 250 km/h. Assetto sportivo, sterzo progressivo, potente impianto frenante, modalità di guida con la speciale Race Mode, launch control, controllo di stabilità ESC disattivabile: sono tutte caratteristiche che promettono un piacere di guida eccezionale per una vettura di questo segmento.

ELEMENTI ESTETICI

Il look rispecchia al meglio le prestazioni. Il design ‘R’ prevede la calandra del radiatore con, nella parte bassa, una striscia argentata di alluminio anodizzato che corre per l’intera larghezza del veicolo. Il logo ‘R’ è visibile sulla calandra ed è riprodotto nell’elemento specifico tra fiancata e portiera. I paraurti hanno uno stile sportivo e sono verniciati nella stessa tinta della carrozzeria. Le luci di marcia diurne sono integrate nel paraurti anteriore. La protezione sottoscocca e le prese d’aria specifiche sono elementi tipici della T-Roc R. La coda è dominata dal paraurti sportivo in tinta e include prese d’aria e un diffusore ‘R’ con colore a contrasto. Il doppio scarico da entrambi i lati è specifico. I cerchi sono da 18’’, opzionali da 19’’.

LINEE RIDISEGNATE

L’eleganza della vettura è sottolineata invece dalle coperture degli specchietti retrovisori in cromo opaco, dall’alettone sul tetto e dagli inserti porte in tinta carrozzeria, dalla piastra paracolpi a contrasto, dai passaruota allargati e dalle pinze freni specifiche nere con logo ‘R’ in evidenza. Particolarmente affascinante è la tinta della carrozzeria Lapiz Blue metallizzato. Il tetto può essere verniciato in nero a contrasto.

NEL SEGNO DELLA ‘R’

All’interno la ‘R’ si ritrova nel battitacco in acciaio inossidabile e nei poggiatesta dei sedili. Anche il volante multifunzione specifico sfoggia il logo ‘R’. I pedali sono in acciaio inossidabile. La T-Roc R può essere adattata ai gusti del cliente grazie ad alcuni optional specifici. Tra questi c’è il Pacchetto Pelle che prevede sedili rivestiti in pelle nappa di alta qualità. I pannelli laterali con inserti in carbonio esaltano invece la natura sportiva, così come le cuciture in Crystal Grey e il logo ‘R’ nei poggiatesta.

Autore: Francesco Bagini

Per offrirti un'esperienza di navigazione ottimizzata e in linea con le tue preferenze, eBrave S.r.l. utilizza cookies, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy