Novità Honda Salone di Francoforte 2017

Honda si presenterà al Salone di Francoforte 2017 con molte novità: tra cui la nuova Honda Jazz, la nuova Honda Civic e la nuova Honda CR-V Hybrid.


HONDA CIVIC

Ma partiamo dalla Honda Civic. La decima generazione della berlina giapponese l’abbiamo già scoperta, ma nel marzo 2018 arriverà (finalmente) una motorizzazione diesel destinata esclusivamente al mercato europeo che si aggiungerà ai due benzina attualmente disponibili. Il motore si chiama i-DETC, ed è un 1.6 litri da 120 CV di potenza.

I dati parlano di un consumo di 3,7l/100 km con emissioni di CO2 pari a 99g/km. Il 1.6 i-DETC produce 120 CV a 4.000 giri e 300 Nm di coppia a 2.000 giri, abbastanza per lanciare la Civic da 0 a 100 km/h in 10,4 secondi.
La nuova Honda Civic motorizzata iDETC sarà disponibile sia a quattro sia a cinque porte, e tra gli optional figura anche il nuovo cambio automatico a 9 rapporti.


HONDA JAZZ

La seconda protagonista dello stand Honda del Salone di Francoforte 2017 è la nuova Honda Jazz. La citycar di Casa Honda sfoggia un look e un “family feeling” più vicino alla sorellona Civic. È più aggressiva, ha un muso più tagliente e un posteriore rivisto. Sostanzialmente si tratta di un profondo aggiornamento, sia dal punto di vista estetico, sia da quello meccanico e tecnologico.

E qui vediamo le vere novità: il nuovo motore 1.5 i-VTEC da 130 CV promette un consumo di 5,4l/100 km (se abbinato con il cambio automatico CVT). Il nuovo motore sarà offerto con il nuovo allestimento Dynamic dal look sportivo.

Tra i gingilli tecnologici invece figurano il cruise control, i sedili riscattabili e il sistema di frenata automatica. Inoltre il navigatore, la telecamera posteriore e il sistema di accesso e avviamento senza chiave saranno optional disponibili per gli allestimenti più ricchi.


HONDA CR-V HYBRID

A Francoforte vedremo anche la versione ibrida della Honda CR-V. Sotto il cofano della SUV giapponese ci sarà il nuovo propulsore ibrido composto di un’unità a benzina a ciclo Atkinson da 2.0 litri con 143 CV e 175 Nm di coppia, abbinato ad un propulsore elettrico. La potenza complessiva sarà di 212 CV.
 

HONDA URBAN EV CONCEPT

Qui a Francoforte, Honda svela la Urban EV Concept, una compatta a due volumi caratterizzata da un design minimale con forti richiami agli anni Settanta: dalla forma circolare dei fari anteriori alla silhouette tipica delle auto di quei tempi. Le ruote, invece, sono molto grandi.

La Honda Urban EV è un’auto molto tecnologica, e lo si capisce già dal monitor che si trova sul frontale, al post della classica griglia, con il quale si possono proiettare dei messaggi. Protagonista nell’abitacolo, un grande monitorche si affianca ad altri due display integrati nel pannello delle portiere sul quale vengono proiettate le immagini che si dovrebbero vedere sugli specchietti retrovisori (ovviamente assenti in quanto inutili).

Come sulle concept car elettriche del futuro, anche la Honda Urban EV può fungere daaccumulo di energia da fornire alla propria abitazione (quando attaccata all’apposita colonnina in garage) oppure prenderla se serve per la ricarica delle batterie.

Autore: Redazione

Per offrirti un'esperienza di navigazione ottimizzata e in linea con le tue preferenze, eBrave S.r.l. utilizza cookies, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy