Le novità Citroen al Salone di Francoforte 2017

Citroen è l’unico brand del Gruppo PSA presente al Salone di Ginevra 2017. La novità, protagonista dello stand Citroen, è la C3 Aircross, una crossover disponibile solo a trazione anteriore dalle dimensioni compatte che va a rimpiazzare la piccola monovolume C3 Picasso. 
 

DIMENSIONI E CONCORRENTI DI QUESTA CROSSOVER COMPATTA

Lunga 4,15 metri, la Citroen C3 Aircross va a fare concorrenza alle due connazionali Renault Captur e Peugeot 2008, oltre alla Nissan Juke, alla Fiat 500X e alle sempre più numerose crossover compatte. La base di partenza è la concept car C-Aircross vista allo scorso Salone di Ginevra: riprende gli stilemi della Citroen C3 dalla quale deriva, ma ha la carrozzeria più alta, maggiore luce da terra per affrontare sterrati leggeri, e protezioni in plastica per la carrozzeria. A proposito di carrozzeria, sono disponibili tinte bi-colore.
 

ASSENTI GLI AIRBUMP

Dalla C3 ha preso tanto, ma non gli Airbump, ovvero quei cuscini pieni d’aria posti sulle portiere che ammortizzano gli urti proteggendo la carrozzeria. Gli Airbump hanno debuttato sulla C4 Cactus, dove sono presenti di serie su tutta la gamma, mentre sulla C3 “base” sono assenti.

Gli interni, invece, sono accoglienti, colorati e originali. A una prima occhiata la plancia sembra identica a quella della C3, ma osservandola meglio ci sono delle differenze, a cominciare dal grande schermo touch da 7 pollici del sistema multimediale.
 

VERSATILE COME UNA MONOVOLUME

La tanto pratica C3 Picasso va in pensione, ma la C3 Aircross è una degna sostituta anche dal punto di vista della versatilità. Tanto per cominciare ha i sedili posteriori scorrevoli, utili per dare più spazio al bagagliaio quando occorre oppure ai passeggeri. E, a proposito di bagagliaio, ha una capacità che supera i 410 litri con i sedili arretrati fino a quasi 1.300 litri abbattendo gli schienali della seconda fila.
 

I MOTORI DELLA CITROEN C3 AIRCROSS

La gamma a benzina prevede due motori, 1.2 PureTech aspirato da 82 CV e 1.2 PureTech turbo proposto in due potenze di 100 e 120 CV; la motorizzazione diesel invece monta l’1.6 BlueHDi con due livelli di potenza, 100 CV e 120 CV. Le versione 1.2 PureTech turbo sono disponibili anche con il cambio automatico.

Come anticipato, la Citroen C3 Aircross è disponibile solo a trazione anteriore. Nelle situazioni di scarsa aderenza viene in soccorso il Grip Control, un dispositivo che attraverso l’ESP agisce sul sistema frenante per trasferire la coppia motrice alle ruote con più trazione.


 

SPACETOURER RIP CURL

Oltre alla piccola SUV del segmento B, lo stand Citroen ospita un veicolo ricreazionale pensato per i surfisti. Ha quattro posti letto, un angolo cottura, un frigorifero e i sedili anteriori girevoli per creare un salotto. Si chiama Citroën SpaceTourer Rip Curl Concept, ha la trazione 4x4 ed è stato preparato dall’allestitore Pössl. La base della SpaceTourer Rip Curl è la versione di taglia intermedia (taglia M) lunga poco meno di 5 metri. Il motore è il 2.0 turbodiesel BlueHDi da 150 CV.

Autore: Redazione

Per offrirti un'esperienza di navigazione ottimizzata e in linea con le tue preferenze, eBrave S.r.l. utilizza cookies, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy