Obbligo di regolazione e Obbligo di riduzione della velocità

È obbligatorio regolare la velocità nel momento in cui l’andatura a cui si sta andando non garantisce più la sicurezza. L’andatura dell’auto, al di là dei limiti imposti dalla segnaletica stradale, dev’essere regolata in base alla situazione e va valutata costantemente, in modo che il conducente sia in grado di mantenere il controllo in curva e di poter arrestare (fermare) il veicolo in sicurezza, mantenendo sempre il campo visivo.

In particolare, è obbligatorio regolare la velocità:

  • In prossimità di scuole e posti frequentati da bambini
  • In prossimità di curve, dossi o discese ripide
  • In tratti di strada con poca visibilità (limitata) o nelle ore notturne e quando il maltempo peggiora la visibilità
  • In passaggi ristretti o ingombranti
  • Nei centri abitati, negli incroci, nei pressi degli edifici
  • Quando ci sono neve o ghiaccio

È falso invece affermare che è obbligatorio ridurre la velocità quando: ci si trova fuori dai centri abitati e sulle strade provinciali, sulle strade a senso unico, sui rettilinei ma non in curva, in salita, nei pressi di un autovelox, nelle ore diurne ma non in quelle notturne, se la vettura è scarica (leggera).

Obbligo di riduzione della velocità


È obbligatorio ridurre la velocità (non regolare, che è diverso) e all’occorrenza fermarsi in situazioni più delicate e pericolose per se stessi e per gli altri, quindi spesso nelle situazioni di traffico (incroci) e aree pedonali.

Nel dettaglio, è obbligatorio ridurre la velocità e se occorre fermarsi:

  • negli incroci, per far passare i veicoli che hanno la precedenza
  • quando riesce difficile (malagevole) l’incrocio con altri veicoli
  • in prossimità degli attraversamenti e delle strisce pedonali
  • quando i pedoni sulla carreggiata tardano a scansarsi o mostrano segnali d'incertezza
  • quando gli animali che si trovano sulla strada si mostrano spaventati
  • quando si rimane abbagliati


È falso invece affermare che è obbligatorio rallentare e all’occorrenza fermarsi in corrispondenza dei passi carrabili (cancelli, garage o entrate di abitazioni) nei pressi delle fermate degli autobus, in presenza di radar, tutor e autovelox (controllo elettronico della velocità), in presenza di qualsiasi segnale stradale, e da mezz’ora prima del tramonto del sole.


Esercitati su questo modulo

Sei certo di voler correggere la scheda?

  No
Domande
da 1 a 10
Domande
da 11 a 20
Domande
da 21 a 30
Domande
da 31 a 40
Domande
da 41 a 41
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10
1 Il conducente deve sempre mantenere il controllo del veicolo
2 Il conducente deve sempre essere in grado di arrestare il veicolo in condizioni di sicurezza
3 Il conducente deve poter arrestare il veicolo nel campo di visibilità e in condizioni di sicurezza.
4 E' obbligatorio regolare la velocità nelle curve
5 E' obbligatorio regolare la velocità nei tratti di strada a visibilità limitata
6 E' obbligatorio regolare la velocità in prossimità delle intersezioni
7 E' obbligatorio regolare la velocità in prossimità delle scuole
8 E' obbligatorio regolare la velocità in prossimità di luoghi frequentati dai bambini
9 E' obbligatorio regolare la velocità nelle forti discese
10 E' obbligatorio regolare la velocità nei passaggi stretti
11 E' obbligatorio regolare la velocità nei passaggi ingombrati
12 E' obbligatorio regolare la velocità nelle ore notturne
13 E' obbligatorio regolare la velocità nell'attraversamento di abitati
14 E' obbligatorio regolare la velocità nei tratti di strada fiancheggiati da edifici
15 E' obbligatorio ridurre la velocità quando sia difficoltoso l'incrocio con altri veicoli
16 E' obbligatorio regolare la velocità in caso di nebbia o foschia
17 E' obbligatorio regolare la velocità nei tratti di strada coperti da neve
18 E' obbligatorio regolare la velocità nei tratti di strada coperti da ghiaccio
19 E' obbligatorio ridurre la velocità su strada a senso unico
20 E' obbligatorio ridurre la velocità fuori dai centri abitati
21 E' obbligatorio ridurre la velocità nelle strade provinciali
22 E' obbligatorio regolare la velocità nelle ore diurne ma non in quelle notturne
23 E' obbligatorio regolare la velocità nei rettilinei e non in curva
24 E' obbligatorio ridurre la velocità nelle strade in salita
25 E' obbligatorio ridurre la velocità in presenza di qualunque segnale stradale
26 E' obbligatorio ridurre la velocità solo in presenza degli agenti del traffico
27 E' obbligatorio regolare la velocità sulle strade extraurbane secondarie, ma non in quelle principali
28 E' obbligatorio ridurre la velocità solo se l'autovettura è scarica
29 E' obbligatorio ridurre la velocità in prossimità degli autovelox
30 E' obbligatorio ridurre la velocità e all'occorrenza fermarsi quando riesce malagevole l'incrocio con altri veicoli
31 E' obbligatorio ridurre la velocità e all'occorrenza fermarsi in prossimità degli attraversamenti pedonali
32 E' obbligatorio ridurre la velocità e all'occorrenza fermarsi quando i pedoni, che sono sul percorso, tardano a scansarsi
33 E' obbligatorio ridurre la velocità e all'occorrenza fermarsi quando i pedoni, che sono sul percorso, danno segni d'incertezza
34 E' obbligatorio ridurre la velocità e all'occorrenza fermarsi quando gli animali che si trovano sulla strada danno segni di spavento
35 E' obbligatorio ridurre la velocità e all'occorrenza fermarsi quando si rimane abbagliati
36 E' obbligatorio ridurre la velocità e all'occorrenza fermarsi in corrispondenza dei passi carrabili
37 E' obbligatorio ridurre la velocità e all'occorrenza fermarsi in prossimità delle fermate degli autobus
38 E' obbligatorio ridurre la velocità e all'occorrenza fermarsi ogni volta che si percorre un cavalcavia
39 E' obbligatorio ridurre la velocità e all'occorrenza fermarsi in prossimità degli autovelox
40 E' obbligatorio ridurre la velocità e all'occorrenza fermarsi in corrispondenza di qualunque segnale stradale
41 E' obbligatorio ridurre la velocità e all'occorrenza fermarsi all'uscita dei centri abitati
Candidato: indietro avanti riepilogo
Scheda patente numero:
Alfa Romeo Giulia vs Stelvio