Intersezione o incrocio a livelli sfalsati - Teoria Patente

L’intersezione o incrocio a livelli sfalsati è un insieme di infrastrutture quali rampe, sovrappassi e sottopassi che consentono il collegamento fra strade poste a livelli diversi.

Nell’intersezione a livelli sfalsati non vi è un incrocio diretto tra veicoli e questo facilita indubbiamente la circolazione. Per questo motivo, di norma, l’intersezione a livello sfalsati non è regolamentata da un semaforo.

E’ sbagliato affermare che un incrocio a livelli sfalsati sia un’intersezione tra una strada e i binari del treno oppure che su questa tipologia di strade non valgano i limiti di velocità.


Esercitati su questo modulo

Sei certo di voler correggere la scheda?

  No
Domande
da 1 a 7
1 2 3 4 5 6 7
1
2
3
4
5
6
7
1 L'intersezione (incrocio) a livelli sfalsati comprende strade situate ad altezze diverse
2 L'intersezione (incrocio) a livelli sfalsati facilita la circolazione, perché esclude l'incrocio diretto fra i veicoli
3 L'intersezione (incrocio) a livelli sfalsati comprende rampe, sovrappassi o sottopassi
4 L'intersezione (incrocio) a livelli sfalsati è munita di infrastrutture (rampe, sovrappassi, sottopassi) per il collegamento fra strade poste a livelli diversi
5 L'intersezione a livelli sfalsati è un incrocio a raso fra una strada e i binari del treno
6 Nell'intersezione (incrocio) a livelli sfalsati non valgono i limiti massimi generali di velocità
7 L'intersezione (incrocio) a livelli sfalsati è, di norma, regolata da semafori
Candidato: indietro avanti riepilogo
Scheda patente numero:
Opel Mokka-e